22 febbraio 2019

MOUSSE CAKE ALL'ACQUA

Settimane fa per un servizio a domicilio non sapevo che dolce veloce e d'impatto potessi realizzare per una coppia, cui lei era intollerante al lattosio. Volevo fare una mousse, ma non una normale con cioccolato e panna, che fai in due secondi e poi non ti stupisce nemmeno quando la assaggi. Volevo qualcosa che dicesse "Wow! Ma è favolosa!" Così cercando nel web ho trovato una mousse all'acqua. La cosa mi ha molto stupita, cercavo di capire come fosse possibile farla all'acqua e montarla soprattutto. Ho cercato e confrontato diverse ricette finchè non ho trovato la famosa equazione per realizzare il tutto, eh sì dovete capire che anche in cucina a volte la matematica serve. Alla fine bisogna saper ben incastrare i giusti ingredienti per evitare che tutto impazzisca. Una volta fatta ero super soddisfatta, l'ho servita in bicchierini monodose con brownies vegana, lamponi ed habanero giallo. 


Ricordo che il dolce mi è rimasto molto impresso ed ho così deciso di replicarla, dietro spunto delle stories su instagram di Romina un guro della pasticceria vegana, per quel che mi riguarda. Ho seguito sempre la mia ricetta, ma potete andare benissimo nel suo profilo instagram per vedere le stories in evidenza in cui tratta l'argomento. 

L'equazione per fare questa torta, creata da Dario Bressanini, e trovare la giusta quantità di acqua da utilizzare ogni 100gr di prodotto, è: 
(Percentuale grassa del cioccolato x 100) :34


Mousse cake al cioccolato
Ingredienti per uno stampo da 18cm
400gr Cioccolato fondente 70%
460gr Acqua
4 cucchiai di sciroppo di riso
1 cucchiaio di margarina
100gr di nocciole tostate tritate
Ghiaccio o acqua freddissima (serve poi per montare il tutto)

Procedimento:
Per prima cosa tagliate il cioccolato a pezzi e fatelo sciogliere a bagno maria. Togliete dal fuoco, fate raffreddare un minuto, versateci l'acqua e lo sciroppo di riso, mescolate finchè non è tutto ben emulsionato. In una ciotola mescolate tra di loro la margarina e le nocciole, stendete poi il composto ottenuto nel fondo del vostro stampo a cerniera e livellate, mettete poi in frigorifero. Ora in una ciotola versate il composto di acqua e cioccolato ed iniziate a montare con le fruste, la ciotola mettetela in ammollo in acqua freddissima, meglio se con ghiaccio, aiuterà per la realizzazione della mousse. Dovete montare indicativamente per circa cinque minuti, ma valutate voi a seconda della consistenza che vedrete. Una volta proonta la mousse versatela nello stampo a cerniera, livellate per bene e ponete in frigorifero per una notte intera. Noi abbiamo fatto l'assaggio prima, ma abbiamo constatato che il giorno dopo ed addirittura due giorni dopo la torta era ancora più buona. A vostro piacimento potete decorare coi fiori, lamponi, frutta a scelta. Ottimo dessert per stupire gli ospiti, che ne dite?

Posta un commento

Ben arrivato nel mio blog, spero sia di tuo gradimento, se ti va lasciami un commento che sarò lieta di leggere ed a cui risponderò con piacere. Buona visita.

© LULLABY FOOD&PROPS. Design by FCD.