9 marzo 2018

CARPACCIO DI ARANCE E MANDORLE



Capita che mi blocchi ultimamente. Capita che gli stimoli facciano fatica ad arrivare. Capita che mi senta persa e senza voglia di fare. Capita che mi alzi la mattina e mi chieda "ma io cosa ci faccio qui" e per qui intendo il mondo intero. Capita che la fatica arrivi dal nulla, senza fare nulla e non capisci cosa significhi. Capita che la voglia di cucinare arrivi ad ondate e ti travolga, e questo ne è il periodo.

Capita però che pur avendo la voglia di cucinare e fotografare, qualcosa dentro di te blocchi tutto il meccanismo e quindi resti lì ed aspetti.  Sì. Aspetti. Ma aspetti cosa? A volte mi chiedo davvero che stia facendo della mia vita, mi chiedo come mai il mio più grande sogno sia ancora chiuso nel suo speciale cassetto e come mai io non stia facendo nulla, o poco, per vederlo realizzarsi. Sogni. Bella parola eh. Alcuni restano lì e non si muovono, fanno capolino per dirti "Ohii, ci sono ancora eh! Quando sei pronta!". Sì. Il mio sogno. Chissà se lo vedrò mai realizzarsi. Intanto di ricette semplici riempio i quaderni ed ogni tanto le pubblico anche. 

Adoro le arance gialle ad esempio, e detesto le rosse. Adoro il loro profumo e la loro versatilità. Le puoi usare per tutto, da un antipasto ad un dolce e mai ti potranno stancare. Un'insalata veloce, chiamata "carpaccio" perchè fa semplicemente più figo!



Carpaccio di arance e mandorle
Ingredienti per due persone:
4 arance Tarocco
150gr di mandorle sgusciate
foglie di origano fresco
pepe rosa in grani
olio evo
aceto umeboshi
pepe nero

Procedimento:
Talmente semplice che mi vergogno a spiegarlo. Comunque sia, private le arance della buccia e tagliatele a fette, a voi la scelta dello spessore, mettetele poi in una pirofila ben stese e codite con olio evo, pepe nero e rosa, le foglie di origano e l'aceto umeboshi (per chi non lo conosce, è un aceto di prugne, già salato, quindi non esagerate bastano poche gocce). In un padellino fate tostare le mandorle e successivamente riducetele a pezzi, tenetele da parte. Iniziate ad impiattare il vostro carpaccio disponendo le fette di arancia su di un piatto e poi andate a guarnire con il pepe rosa in grani, la granella di mandorle e qualche foglia di origano. Potete gustare quest'insalata assieme a delle carni grassi, oppure per colazione.


Posta un commento

Ben arrivato nel mio blog, spero sia di tuo gradimento, se ti va lasciami un commento che sarò lieta di leggere ed a cui risponderò con piacere. Buona visita.

© LULLABY FOOD&PROPS. Design by FCD.