9 febbraio 2018

CANNOLI AL FONDENTE CON CREMA ESOTICA



Lo conobbi quando ero piccina, quasi quattro anni se ben ricordo dai racconti che mi sono stati detti. Era alto, per me che non ero nemmeno alta un metro era un gigante. Abbronzato, molto, e mi chiedevo come fosse possibile visto che era nel mio paesello da pochi giorni soltanto. Solo col tempo capii che era per via del lavoro che svolgeva, era muratore e stava spesso fuori, quindi il sole gli coceva la pelle.

Aveva un viso simpatico, i capelli neri e due occhialoni da sole anni '70 che lo rendevano più duro, ma sapevo fosse morbido come il pane fresco. Mamma diceva che scappavo quando lui arrivava, ma era perchè ancora non lo conoscevo. Ricordo, ma forse solo perchè vista in foto, un momento in cui eravamo felici, sorridevamo, lui mi teneva in braccio, avevo una salopette a braghe corte, una tshirt bianca e scarpe da tennis in tinta. Lui pantaloni, non so se lunghi o bermuda, canottiera bianca ed i suoi occhiali da sole. Li portava sempre, perchè ha gli occhi chiari. Si chiamava Remo, e sarebbe stato il mio papà.

Ad oggi quando guardo quella foto ringrazio dentro di me quell'uomo che anni fa si innamorò di mia madre e ci scelse, assieme a mia sorella, come la sua famiglia. Lui, il mio primo uomo, lui che amo incondizionatamente, lui che mi ama incondizionatamente. Io ho deciso di festeggiarlo con un dolce veloce e dal gusto esotico.



Cannoli al fondente con crema esotica
Ingredienti per circa 6 cannoli
100gr di cioccolato fondente 70%
250gr di mascarpone Santa Lucia
50ml di panna da montare
30gr di cocco grattuggiato
15gr di zucchero a velo

Per la coulis di lamponi:
100gr di lamponi
20gr di zucchero
succo di mezzo limone

Per decorare:
500ml di panna da montare
1 cucchiaio di rum invecchiato
fiori eduli
palline di zucchero argentate
foglioliine di menta

Procedimento:
Per prima cosa fate sciogliere al microonde in una ciotolina il cioccolato fondente, una volta sciolto versatelo su di un foglio di carta da forno e stendetelo con l'aiuto di una spatola, dovete fare uno strato abbastanza sottile, ma senza esagerare perchè altrimenti una volta pronto potrebbe rompersi facilmente. Quando avete finito arrotolate su di un cilindro il foglio di carta e tenetelo fermo con una molletta. Fate raffreddare più che potete.

A parte prendete una ciotola e preparate la farcia dei cannoli mescolando mascarpone, la panna liquida, lo zucchero a velo ed infine il cocco grattuggiato. Per la coulis, che faremo a freddo, lavate i lamponi, metteteli nel bicchiere del mixer ad immersione assieme allo zucchero ed al limone, frullate bene, passate al colino per togliere i semi dei lamponi e successivamente mettete in frigorifero.

 Montate a parte la panna che userete per la guarnizione assieme al rum, e mettete in frigo, non deve essere troppo soda, mi raccomando. Se volete potete metterla già nella sacca da pasticcere con il beccuccio a foro piccolo.

Appena notate che i cannoli sono pronti prendeteli e farciteli con la crema al mascarpone e cocco, aiutandovi con la sacca da pasticcere. Preparate i cannoli fino ad esaurimento e preparate il piatto. Come base un cucchiaio di coulis di lamponi, un nastro di panna montata, sopra il cannolo farcito e decorate con petali di fiori eduli e palline argentate.

Questo dolce, nasce apposta per mescolare un po delle mie origini latino americane e come dedica all'uomo che mi ha amato prima di tutti. Potete vedere altre ricette di dolci per la festa del papà qua. 



A te, che mi hai amata sin da subito.
A te dedico tutto.
Share:

Nessun commento

Posta un commento

Ben arrivato nel mio blog, spero sia di tuo gradimento, se ti va lasciami un commento che sarò lieta di leggere ed a cui risponderò con piacere. Buona visita.

© LULLABY FOOD&PROPS | All rights reserved.
Blog Design Handcrafted by pipdig