24 aprile 2017

NIDO DI AGRETTI AL BURRO CON SALE ROSA E SPAGHETTI CON VERDURE



Sono sparita per un mese intero, ma se devo essere sincera mi ha fatto bene. Sono arrivata ad un certo punto della vita in cui mi sono sentita persa. Un momento, un attimo, un messaggio, sono le cose che mi hanno fatta tornare a galla. Mi sono ritrovata in mare aperto in balia delle onde, persa, in mezzo al nulla, con addosso solo pochi sguardi di chi veramente c'è stato. I suoi occhi, persi a causa mia, le sue lacrime soffocate, e forse tanti finti sorrisi, mi hanno fatto capire quanto realmente stavo perdendo. Eppure non so nuotare, ma forse, Lui, in un modo mi ha teso la sua mano, anche se forse non voleva, e mi ha tirata a riva. Non lo vedo ancora bene come prima, ma mi ha salvata, il suo sguardo, le parole dure, mi ha fatto capire chi e cosa voglio essere. Credo che arrivi un momento simile nella vita di tutti, bisogna solo capire cosa davvero si voglia e soprattutto ritrovare se stessi, questa è la cosa più importante. Ho gettato tutto nel lavoro mettendo le cose davvero importanti in secondo piano, e li ho sbagliato. Ora, sono in piedi, gli tendo la mano ma ancora non l'ha presa del tutto, il fatto è che non mollo e non lo farò. Con queste parole ricomincio a scrivere, a parlare di me, della mia vita, della passione per il cibo, dei viaggi che vorrei fare, delle mie passioni e di tutto ciò che mi rende felice. E' primavera, ed i miei amati agretti sono tornati nei banchi del mercato.



Nido di agretti e spaghetti al burro salato con verdurine
Ingredienti per due persone:
200gr di spaghetti n.5
un mazzo di agretti o barba di frate
una carota
una zucchina
una cipolla bionda
burro al sale rosa dell'himalaya
pepe da macinare (io  ne ho usati quattro, nero, bianco, verde e rosa)
sale normale per l'acqua di cottura
olio evo

Procedimento:
In una pentola portate a bollore l'acqua, salatela e versateci gli spaghetti. Nel mentre pulite le verdure e tagliatele a dadini, fatele saltare poi in una padella con dell'olio evo, non cuocetele troppo, devono restare croccanti. In una pentola a parte fate bollire gli agretti per pochi minuti, saltateli poi in padella con un pezzo di burro fatto sciogliere precedentemente. Appena gli spaghetti saranno cotti, saltateli nella padella in cui avete cotto le verdurine, cospargete di pepe. Prendete il piatto in cui andrete a servire il tutto e create con gli agretti il primo nido, successivamente con l'aiuto di un mestolo e delle pinze, fate il nido con gli spaghetti, decorate con qualche dadino di verdura, una spolverata di pepe e servite il piatto caldo. Ricetta super veloce, che si fa in dieci minuti.



L'essenziale è invisibile agli occhi..
Antoine de Saint-Exupéry
Share:

Nessun commento

Posta un commento

Ben arrivato nel mio blog, spero sia di tuo gradimento, se ti va lasciami un commento che sarò lieta di leggere ed a cui risponderò con piacere. Buona visita.

© LULLABY FOOD&PROPS | All rights reserved.
Blog Layout Created by pipdig