18 gennaio 2017

RICORDI ESTIVI, POESIE E ROLLS DI ZUCCHINE CON MAZZANCOLLE AI DUE PEPI E TIMO


Lo so bene che questa è più una ricetta estiva che invernale. Lo so bene, ma stava in archivio dopo averla spedita alla redazione di un giornale, e quando l'ho vista non ho resistito, mi ha fatto tornare in mente l'estate passata, il caldo, il mare, la sabbia che scotta sotto i piedi ma tu te ne freghi perchè tanto stai andando verso l'acqua e corri a più non posso e ti lasci andare. L'estate mi manca, ma non credete che detesti l'inverno, anzi, adoro avvolgermi in caldi maglioni ed avere sempre una scusa per comprarne di nuovi, ma l'estate è mia amica, la stagione in cui sono nata, anche se già verso la fine, ma è bellissima e mi lascia sempre tanti bellissimi ricordi. L'estate, che mi ricorda una cosa letta mesi fa, in cui tutto è cambiato, il giorno "0" come lo chiami tu, il giorno, in cui tutto si è spezzato.. 

Se c'è una cosa che non dimenticherò mai è la dolcezza con cui ci siamo persi. Tra i nostri silenzi e la nostra voglia di urlare, tra l'indifferenza e la rabbia, tra le risate di un sabato sera d'estate e le lacrime, non dimenticherò mai che probabilmente ce l'abbiamo messa tutta ma alla fine non ce l'abbiamo fatta. Non dimenticherò il senso di libertà che ho provato la sera in cui ho capito di aver fatto tutto ciò che era possibile per tenerti con me, anche se poi sei scivolato via da me lo stesso. Non mi darò colpe, non dirò che non ho fatto abbastanza, non mi sgriderò per tutti i chilometri fatti, per ogni ora che ho speso con il tuo sorriso anche se avrei potuto essere altrove, senza di te, magari a ridere un po' di più e soffrire un po' di meno. Non dimenticherò la dolcezza delle tue parole, il tuo sguardo consapevole che una come me con buone probabilità non ti ricapiterà più. Non dimenticherò che ci siamo persi come due che, a dirla tutta, non avrebbero voluto perdersi mai eppure è successo.
Tratto da P.s. I love you



Rolls di zucchine e mazzancolle con formaggio cremoso ai due pepi e timo
Ingredienti per due persone:
1 zucchina verde
150gr di formaggio tipo philadelphia
una quindicina di mazzancolle
pepe rosa in grani
pepe nero in grani
sale
rametti di timo
olio extra vergine d’oliva

Procedimento:

Per questo finger food il procedimento è molto semplice e consiglio quindi la ricetta anche per i meno esperti in ambito culinario. Per prima cosa pulite la zucchina e privatela della testa e del fondo, con l’aiuto della mandolina ricavate le fettine che andranno a formare i rolls, io con una zucchina ho ottenuto 15 fettine. Fate cuocere per due minuti scarsi le fettine in acqua bollente salata, mettetele poi a raffreddare in una ciotola piena di acqua fredda, così che non perdano colore e croccantezza. Nella stessa pentola fate cuocere per due minuti le mazzancolle (a voi la scelta se privarle del carapace prima o dopo la cottura, consiglio prima così da aver la possibilità di togliere anche la striscia nera) e successivamente lasciatele raffreddare. In una ciotola versate il formaggio, qualche fogliolina di timo e i due pepi (precedentemente macinati) e mescolate. Prendete una fettina di zucchina, spalmateci sopra un po di formaggio ed arrotolate, infine appoggiate la mazzancolla all’interno e condite con un filo d’olio. Continuate così fino ad esaurimento delle zucchine, servite poi il piatto freddo accompagnato con dei crostini di pane. 

Share:

2 commenti

  1. Bhe una sferzata d'estate nel gelo dell'inverno è sempre un toccasana! Che acquolina!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma vero?!? poi con ste temperature glaciali!!!! brrrrr!!! ciao cara!!

      Elimina

Ben arrivato nel mio blog, spero sia di tuo gradimento, se ti va lasciami un commento che sarò lieta di leggere ed a cui risponderò con piacere. Buona visita.

© LULLABY FOOD&PROPS | All rights reserved.
Blog Layout Created by pipdig