2 maggio 2016

AGRETTI CON UOVO IMPANATO SU CREMA DI ZAFFERANO AL PARMIGIANO



Non esistono più le mezze stagioni! Potrei iniziare il post in questo modo, parlando del tempo ballerino, della pioggia che c'è stata in aprile nemmeno fosse stato novembre, del sole caldo che ti abbronzava nemmeno fosse luglio. Potrei andare avanti all'infinito, insomma, non mi meraviglierei se a maggio nevicasse, ormai, come ho scritto ad inizio post "Non esistono più le mezze stagioni" a cui però vorrei aggiungere il fatto che non esistono più nemmeno le stagioni. Esci al mattino con la maglia maniche lunghe e ti ritrovi a metà pomeriggio a doverti spogliare, o peggio ancora a battere i denti dal fresco. Insomma, sto tempo ormai è pazzo, ma mai pazzo come la gente che ti trovi a fare la spesa. Gente che al banco della frutta a gennaio mi comprava le fragole, oppure uomini che palpavano meloni e pomodori manco fossero i seni delle loro donne, ho visto gente comprare le melanzane a marzo mentre mi interrogavano sulla verdura (agretti in questo caso) che avevo nel cestino ed io che dicevo loro che compro solo cose di stagione e mi guardavano manco fossi un alieno!! Ho sentito frasi del tipo "Eh, ma i pomodori ci sono sempre!" ed io che mi pietrificavo come un gargoyle appena sorge il sole. Insomma, e poi mi lamento del tempo! A causa di codesti personaggi, presumo io, una cara collega che stimo molto ha avuto una brillante idea che tempo fa mi ha proposto ed a cui io ben volentieri ho detto sì! (tranquilli, non mi ha proposto di sposarci in segreto, scappare in Polinesia ed aprire assieme un ristorante italiano! state tranquilli!). Il progetto che Antonella ha ideato si chiama Segui le stagioni, che potete trovare anche su Facebook, Pinterest e Instagram. Ideato per valorizzare frutta e verdura di stagione, lasciamo stare le cose insapore e fuori stagione come i pomodori a gennaio, cavolacci, il signor pomodoro è Estivo!!! Comunque, non tergiversare Soribel e continua con il discorso. Mi ha proposto di unire le forze assieme ad altre bravissime blogger e di fare comunella, una sorta di Rivoluzione del Cibo alla Jamie Oliver, mi piace pensarla così, in fondo lo scopo è simile, ma noi in questo caso puntiamo sul proporvi ricette con prodotti stagionali, genuini e buoni da matti. Quindi, oltre a mostrarvi tante ricette, a farci conoscere ogni mese vi faremo una lista dei prodotti che potete trovare di Stagione dal vostro fruttivendolo, al mercato o semplicemente al super market. Vi unite a noi, volete seguirci? La ricetta che vi propongo per il mese di Maggio è una cosa semplice, bella da vedere e veloce!



Nido di agretti con uova impanata su crema di zafferano al parmigiano
Ingredienti per due persone:
200gr di agretti o barba di frate
3 uova
200ml di panna da cucina
1 bustina di zafferano
20gr di parmigiano reggiano grattuggiato
pan grattato
1 cucchiaio di prezzemolo essiccato
1/2 cucchiaino di aglio essiccato
olio per friggere
olio evo per condire
sale

Procedimento:
Per prima cosa lavate gli agretti, tagliate via la radice, e le punte se sono nere, fate bollire per circa 10/15 minuti. Io nella stessa acqua di cottura assieme agli agretti ho fatto bollire anche due uova, devono poi essere sode. Nel frattempo preparate il pan grattato aromatizzato, mescolando in una ciotola il pan grattato, il sale, il prezzemolo e l'aglio essiccato. Appena gli agretti sono pronti scolateli e metteteli un attimo da parte, sgusciate le uova, passatele nell'uovo restante che avrete sbattuto in una ciotola, passatele nel pan grattato, nuovamente nell'uovo sbattuto e ancora nel pan grattato (fate attenzione, è un'operazione delicata). Successivamente friggete in olio caldo le uova, fate attenzione che la panatura si colora velocemente. Nel mentre in un padellino scaldate la panna, aggiungete lo zafferano, il parmigiano ed una presa di sale, se serve mettete anche un cucchiaio di acqua calda, mescolate e otterrete la vostra crema. Servite mettendo come fondo la crema, successivamente create un nido con gli agretti, per finire mettete al centro l'uovo sodo impanato e fritto ed un filo d'olio sugli agretti. Servite il tutto caldo accompagnando magari con dei crostini.



Il gruppo di blogger Segui le stagioni è così composto:

Le passioni di Antonella - Antonella
Ultimissime dal forno – Anna
Pensieri e pasticci - Simona
S&V a colazione – Veronica
Sento i pollici che prudono – Adrialisa
GiardiNote – Chiara
Due bionde in cucina – Sabina
Lullaby Foodprops – Soribel
Vita da fata ignorante – Silvia
La gallina Rosita – Lucia
Alisa Design, Sew and shabby chic – Annalisa
Lismary’s cottage – Lisa
Coccola Time – Enrica
Coscina di pollo – Susy
MyRoseinItaly – Manuela

Potete seguirci, oltre che sui vari blog nei vari Social:
Instagram con l'hashtag #seguilestagioni

Vi lascio con la lista delle stagionalità, salvatela e fate la spesa con prudenza!


Quando vai a fare la spesa, usa il buon senso.
Mangia ciò che è stagionale e possibilmente di provenienza Italiana.
Share:
© LULLABY FOOD&PROPS | All rights reserved.
Blog Layout Created by pipdig