28 dicembre 2016

NATALE TRA AMORE, ODIO E CIBO



E come direbbe il Milanese Imbruttito, "Ed anche questo Natale ce lo siamo levati dai Coglioni". Si dice così no?!? Ho esagerato vero? Sicuro tra di voi c'è chi ama il Natale con ogni sua particella del corpo, vero?!? Che gaffe che faccio!! Ma scherzo!! Suvvia!! Anche io adoro il Natale. Io sono quella che gira per casa con Michael Bublè, con addosso un maglione con le renne e che decora porte e finestre con rami di pino (io, non Michael!!). Ma ammetto che ci si toglie un bel peso di dosso una volta che passa, o sbaglio? Lo stress dei regali da fare che per alcuni parte da Settembre e che puntualmente alla sera della vigilia prima di andare a cena dai parenti scappi in un negozio per fare gli ultimi due regali (e GIURO che io NON ho mai fatto una cosa simile!!! Uhmmm.. credici Soribel! Credici!!). Il menù della Vigilia, il menù del pranzo di Natale, gli avanzi di Santo Stefano, la Tombola con i nonni che guarda caso vincono sempre loro e se non vincono gli passi due soldi se no ribaltano il tavolo. I regali da scartare ed i "Ohhh.. Ma non dovevi" con un sorriso stretto a trentadue denti mentre pensi "Ma che cazzo di regalo è?". I baci e gli abbracci che ricevi e te stai immobile e duro come uno stoccafisso nell'attesa che finiscano e mentre li ricevi pensi "Sta su da doss!!" e ti viene un flashback di quando eri bambina che ad ogni abbraccio e bacio ti "pulivi" via da dosso quell'intrusione del tuo spazio vitale, ma passi oltre e sorridi (sempre stresso a trentadue denti). Gli auguri che ormai si fanno al 24, ma anche al 25, al 26 e se ti sei dimenticato qualcuno anche il 27. Insomma, il Natale lo amo e lo odio e sono felice che sia passato! Comunque, nonostante abbia lavorato molto questo mese, tra catering, mercatini, consulenze, ristorante, poche settimane fa sono riuscita anche ad inviare la mia ricetta di un antipasto natalizio per la rivista Donna Regina di Marzia Sofia Salvestrini. Un caldo antipasto con una morbida crema e dei chicchi rossi che lo illuminano, un fantastico flan che si scioglie in bocca.



Flan di peperoni rossi con crema di fontina e chicchi di melagrana

Ingredienti per 6 Flan

Per i flan:
Tre peperoni rossi grossi
3 uova medie
200ml di panna da cucina
50gr di parmigiano
Sale
Pepe nero macinato
Olio per ungere gli stampini

Per la crema di fontina:
100gr di fontina
50gr di parmigiano reggiano
100ml di latte intero
1 tuorlo d’uovo

Per guarnire:
Chicchi di melagrana
Semi di papavero

Procedimento:
Lavate i peperoni, metteteli in una teglia da forno rivestita di carta e fateli cuocere fino a farli abbrustolire nel forno a 180°C. Una volta pronti lasciateli raffreddare per poi privarli della pelle. In una ciotola sbattete assieme le uova, successivamente unite la panna, il parmigiano, il pepe nero e la punta di un cucchiaino di sale. A parte frullate i peperoni che si sono raffreddati ed aggiungeteli poi al composto di uova e panna, mescolate per bene. Ungete gli stampini con un filo d’olio e versateci poi dentro per tre quarti il composto dei flan. Mettete a cuocere a bagnomaria in forno per circa 40 minuti a 180°C. Nel frattempo preparate la crema di fontina, in una casseruola mettete la fontina, il parmigiano ed il latte, fate sciogliere per bene il formaggio ed una volta sciolto aggiungete il tuorlo, mescolate e portate a bollore, se notate che la crema ha fatto grumi passatela a setaccio, vedrete che otterrete così una crema perfettamente liscia. Una volta cotti, rovesciate i flan sui piatti da portata, servite con la crema calda, decorate la calotta con i chicchi di melagrana ed i semi di papavero.


"Per il 97% degli italiani il Natale è la festa preferita. 
Gli altri ricevono una sciarpa"
ItsCetty
Share:

4 commenti

  1. ma che belli! Quasi quasi ci faccio un pensierino per il cenone di capodanno ;)
    Bacio e auguroni cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao simo, bell'idea vero?!? un bacione cara!!

      Elimina
  2. A primo impatto credevo fosse un dolcetto! Che bella sorpresa scoprire che invece è salata! Mi piace molto, complimenti! Ciao
    Raffaella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao raffaella, felice di averti sorpreso! :D
      grazie per i complimenti, un abbraccio.
      Soribel

      Elimina

Ben arrivato nel mio blog, spero sia di tuo gradimento, se ti va lasciami un commento che sarò lieta di leggere ed a cui risponderò con piacere. Buona visita.

© LULLABY FOOD&PROPS | All rights reserved.
Blog Layout Created by pipdig