21 dicembre 2016

COME IL MARE DENTRO


Esiste un momento nella vita in cui ti senti sporco. E non parlo di quello che potresti essere dopo una partita di pallone sotto la pioggia ed in mezzo al fango. Parlo dello sporco dentro. Arriva, dopo frasi tipo "Ti perdono", "Sta tranquillo", "Non hai sbagliato". Ma non è così. Arriva e ti sconvolge. Arriva in un momento in cui non eri per nulla pronto e ti spiazza. Ti senti come il mare in tempesta, che vorrebbe calmarsi ma non ce la fa, allora infrange onde negli scogli, cerca di pulirsi dai rifiuti che ha dentro e li porta a riva nella speranza che poi qualcuno li porti via. Il mare dentro, ecco. Quel mare che anche se in tempesta un po ti calma e che quando lo vedi pensi che non è poi tanto male. 


Ma non basta, perchè lo vedi oggi ma non lo vedrai domani, e quindi ecco che torna. Lo sporco! Allora cerchi di pulirti ed ogni cosa che vedi attorno a te la metti a lucido sperando che possa bastare, ma non è così. Arriva e ti prende alla sprovvista, sei lì incolume, privo di tutto e ti sconvolge. Cerchi di pulire casa sperando che possa aiutarti, usi la candeggina come se fosse il miglior disinfettante al mondo ed in quel momento il tuo unico migliore amico. Usi uno spazzolino per pulire le fughe che ti sembrano sporche, ma che sporche non sono. Pulisci la rubinetteria con un panno in cotone e la lucidi finchè non riesci a specchiarciti sopra. Passi l'aspirapolvere come se gli acari ti avessero fatto la guerra, e li vedi scappare gridando, cercando di nascondersi nei posti più bui, ma li trovi e li catturi. Ti scoli una bottiglia di birra in due sorsi sperando che quello che provi svanisca almeno per anche solo pochi minuti, ma non è così. Non è così semplice. Pulisci casa come se fossero le pulizie di primavera e natalizie alle stesso tempo. 


Pulisci ma non basta. Perchè sei sporco dentro. E quello sporco non va via facilmente. Non bastano le carezze, gli "Andrà tutto bene" non bastano e non basteranno mai. Il perdono da chi feriamo è importante, ma mai quanto il perdono da parte di noi stessi. Quando non riusciamo a perdonarci, falliamo, e fallire fa schifo! Facciamo finta che vada tutto bene, ma dentro siamo al nono cerchio dell'inferno della Divina Commedia e non basta lustrare ogni centimetro di casa, o sistemare cassetti ed armadi in modo maniacale. Non basta. Il perdono non arriverà e sapete che c'è di peggio, che domani sarete ancora lì senza il vostro perdono, ma in compenso avrete casa talmente tanto pulita da poter mangiar sui pavimenti di grès porcellanato! 

Tratto da "Il Diario de #labloggersfigata"
Credits Photos: 1 - 2 - 3- 4 - 5 - 6
Share:

Nessun commento

Posta un commento

Ben arrivato nel mio blog, spero sia di tuo gradimento, se ti va lasciami un commento che sarò lieta di leggere ed a cui risponderò con piacere. Buona visita.

© LULLABY FOOD&PROPS | All rights reserved.
Blog Design Handcrafted by pipdig