24 febbraio 2016

IN CUCINA: Quadrotti di frolla salata all'aglio orsino, rosmarino e pepe nero


Avete presente quando avete voglia di qualcosa ma non sapete di cosa si tratta? Un po come quando state arredando casa e guardate un angolo ancora da arredare e pensate tra di voi "Manca il Pezzo giusto". A volte mi capita, guardo in giro per casa mia, una casa priva di mobili devo confessarvi. Ho una cucina tutta arredata a cui manca ancora il posto per i libri di cucina, ho un salotto tutto assemblato alla rinfusa che guardo spesso e dico "Uhm.. non so. Devo riuscire a trovare qualcosa per valorizzarti!". Ho un bagno a cui manca il cassettone per gli asciugamani "Che dico io". Le camere da letto in compenso sono molto facili da arredare, che ci vuole? Un letto, un armadio, due comodini, un cassettone e nel mio caso uno o due bauli. Ma guardandomi intorno vedo comunque che casa mia non è Finita. Manca per l'appunto di quei Pezzi! Quelli che quando vai per cercarli e li trovi ti dici "Oh! Ho trovato il Pezzo per casa mia!" Ed è allora che ti senti come, non so, completo. Completi casa e completi anche te stesso, perchè diciamocelo la ricerca del Pezzo è una cosa stressante, il non trovarlo, l'andarlo a cercare come se fosse una delle missioni più importanti della vita e quasi mai non trovarlo o trovarlo come non piace a te è stancante. In cucina io credo sia la stessa cosa. Si ha voglia di qualcosa, di quel qualcosa ma non sai cos'è. Apri gli sportelli della dispensa guardi cosa c'è dentro e dici "Vorrei.. umh.. vorrei.. Ma non c'è!". Pochi giorni fa mi è successo, come spesso accede. Volevo qualcosa di salato, ma anche croccante, ma di quel croccante friabile che si scioglie un po in bocca. Non volevo una focaccia, ne dei crakers.. ma una via di mezzo. Ed ecco cosa ne è saltato fuori.




Quadrotti di frolla salata all'aglio orsino, rosmarino e pepe nero
Ingredienti per una teglia 30x40cm
300 gr di farina 00
125 ml di olio di semi
7 gr di lievito di birra secco
100 ml di acqua
1 cucchiaio di aglio orsino secco
1 cucchiaino di rosmarino tritato secco
1 cucchiaino di pepe nero macinato
1/2 cucchiaino di sale fino
Procedimento:
Sciogliete il lievito di birra in mezzo bicchiere di acqua, mescolate e mettete da parte. Disponete in una ciotola la farina a fontana, al centro versateci l'olio, l'acqua, il composto di acqua e lievito, il sale e tutti gli aromi vari, mescolate tutti gli ingredienti incorporando pian piano la farina, una volta ottenuto un composto solido spostatevi su di un piano infarinato e impastate per circa dieci minuti. Formate poi una palla e mettete a riposare in una ciotola coperta da un panno pulito per due ore circa. Accendete il forno e portatelo a 180°C. Stendete la pasta fino ad un'altezza di circa mezzo centimetro con l'aiuto di un mattarello, mettetela sulla teglia foderata di carta da forno. Bagnate la pasta con un poco di acqua ed un filo d'olio, servirà a formare un leggera crosticina. Infornate per circa 20/25 minuti finchè non vedete che la frolla inizia a scurire. Potete gustarla sia calda che fredda accompagnata magari da degli ottimi salumi.



"La vita non ci dà mai quello che vogliamo 
nel momento che ci sembra adatto. 
Le avventure arrivano, ma non puntuali"
Edward Morgan Forster
Share:

1 commento

  1. Molto invitanti e stuzzicanti.
    Bellissime le foto.
    Francy

    RispondiElimina

Ben arrivato nel mio blog, spero sia di tuo gradimento, se ti va lasciami un commento che sarò lieta di leggere ed a cui risponderò con piacere. Buona visita.

© LULLABY FOOD&PROPS | All rights reserved.
Blog Layout Created by pipdig