17 febbraio 2016

IN CUCINA: Insalata con gamberetti e salsa al pesto e lime


Alle volte il miglior rimedio per una mente troppo affollata è quella di prendere carta e penna e scrivere. Magari su di un diario tutto nostro, in cui scrivere di noi, dei nostri pensieri, preoccupazioni, sogni e traguardi. Io, era molto che non lo facevo. Ho sempre amato conservare i miei ricordi scritti nero su bianco. Ho ripreso a farlo perchè mi serviva, e vi dirò mi ha aiutato molto. I pensieri, o meglio la testa sembra molto più leggera, e tutto ciò che mi circonda lo vedo con occhi più chiari ed in modo più nitido. E' una di quelle sensazioni belle della vita. Perchè ti senti un po come se fossi libera, un po come se scrivere alcune cose sulla carta le blocchi lì e sai che li le troverai, che non andranno più via e che ti assilleranno meno nella testa. Ho provato solo cose belle da quando ho ripreso a scrivere sul mio diario. Non ha un nome, solo Caro Diario.. E voi, ce l'avete? Come vi sentite appena gli confidate qualcosa, o gli raccontate semplicemente della vostra giornata? Ora vi lascio questa ricettina fresca, che sa d'estate, ma badate bene che tante cose le avevo conservate nel freezer, insalata esclusa.



Lattuga con gamberetti e salsa al pesto e lime
Ingredienti per due persone:
Due cespi di lattuga
100 gr di gamberetti sgusciati
due lime
un pugno di pinoli
olio extra vergine di oliva
un barattolino da 100 ml di pesto (io l'avevo surgelato dall'estate prima)
pepe nero macinato

Procedimento:
Mai ricetta fu più semplice. Lavate accuratamente la lattuga, asciugatela e mettetela in due piatti. Prendete i gamberetti e fateli cuocere in padella con un filo d'olio, del pepe nero ed il sale. Lasciateli poi raffreddare un minimo. In una ciotola mescolate il pesto con 50 ml di olio evo ed il socco di un lime, mescolate bene e conditeci la lattuga. Completate l'insalata con i gamberetti, i pinoli (se avete piacere li potete prima tostare) ed una macinata di pepe nero, se volete decorate con delle fettine di lime. Servite con una buona focaccia. Buon appetito.


"Se un giorno io riuscissi a entrare
nei sogni tuoi
mi piacerebbe disegnare
sulla lavagna del tuo cuore
i sogni miei.."
883 - Una canzone d'Amore
Anno 1995
Share:

2 commenti

  1. Appena ho visto la foto ho pensato " sa d'estate!" Ed è stato divertente ritrovare la stessa idea nell'introduzione alla ricetta!
    Non ho mai scritto un diario, ma credo molto nel lavorare su se stessi per liberarsi da preoccupazioni e stress attraverso attività che ci fanno riflettere e rilassano!

    RispondiElimina
  2. splendida insalata.
    Il Diario lo avevo, poi è finito nel cassetto, eppure è vero, scrivere servirebbe molto ad alleviare i pensieri.

    RispondiElimina

Ben arrivato nel mio blog, spero sia di tuo gradimento, se ti va lasciami un commento che sarò lieta di leggere ed a cui risponderò con piacere. Buona visita.

© LULLABY FOOD&PROPS | All rights reserved.
Blog Layout Created by pipdig