11 giugno 2015

IN CUCINA: Vellutata di zucchine al profumo di timo e menta


Vi capita mai di fermarvi, ovunque siate, che siate in mezzo ad una piazza affollata, in coda alla cassa del supermercato, in mezzo al traffico e di mettervi a pensare? O meglio. . Vi capita mai di fermarvi, trattenere il respiro e vedere cosa succede attorno a voi? Vi capita? A me spesso. Da quando sono mamma e da quando abbiamo la nuova casa molto più di prima. Mi fermo, qualunque cosa io stia facendo, respiro, trattengo l'aria nei polmoni ed espiro. Sento il corpo che si riempe, sento la forza nel torace, mi sento in armonia con quello che mi circonda. Poi quando espiro mi sento leggera, libera, come se potessi andare alla conquista del mondo. Vi capita? E se non vi capita, io credo sia un buon esercizio di yoga per cercare di scaricare lo stress e le ansie. Fermatevi, respirate e buttate fuori! Questo mi serve per ricominciare tutto. Come se questo semplice gesto mi desse la carica per ricominciare la giornata. Uno dei posti che più amo per fare questa attività è il mio orto. Vedo come terra e seme legano assieme, come l'acqua ed il sole aiutano, e mi sento parte di tutto questo. Mi fermo, guardo le mie pianticelle crescere, respiro il loro profumo e mi lascio inebriare, raccolgo le braccia in alto e butto fuori, ed ammiro quello che poche semplici cose riescono a fare. . .


Vellutata di zucchine al profumo di timo e menta
Ingredienti per 4 persone:
1kg di zucchine
2 litri di acqua
2 patate medie
1 spicchio d'aglio
due rametti di timo (non quello limone!)
5 foglie di menta (io ho usato la menta marocchina)
olio evo
20gr di sale fino
pepe nero
pecorino romano per guarnire

Procedimento:
Pulite e tagliate a dadini le zucchine e la patata. Prendete una pentola, versate un filo d'olio, scaldate, schiacciate l'aglio e fatelo soffriggere nella pentola. Subito dopo versateci all'interno le zucchine e la patata, fate rosolare un paio di minuti. Trascorso questo tempo coprite le verdure con l'acqua, aggiungete poi le foglie di menta, il timo, il sale ed il pepe, portate a bollore e fate cuocere per 15 minuti. Una volta cotte le verdure prendete il frullatore ad immersione e frullate direttamente in pentola, una volta frullato tutto fate cuocere ancora 5 minuti. Ora è pronta per essere servita (l'ho provata anche fredda ed è buonissima) insieme ad una grattugiata di pecorino romano.



{Sono sempre i sogni a dare forma al mondo,
sono sempre i sogni a fare la realtà. . .}
L. Ligabue
Share:

1 commento

Ben arrivato nel mio blog, spero sia di tuo gradimento, se ti va lasciami un commento che sarò lieta di leggere ed a cui risponderò con piacere. Buona visita.

© LULLABY FOOD&PROPS | All rights reserved.
Blog Design Handcrafted by pipdig