8 giugno 2015

IN CUCINA: Conchiglie al pesto di spinaci e pistacchi


La casa grande significa avere tanti spazi da gestire. Quando l'abbiamo acquistata mio marito si vedeva già tutto nella sua testa, io invece ho fatto un po più di fatica, le cose le vedo pian piano che le vivo. Lo si può ben notare dal fatto che io arredo casa man mano che trovo qualche mobile interessate da acquistare. I vecchi mobili (standard firmati Berloni) li abbiamo regalati perchè acquistati d'impulso per la vecchia casa e poi immediatamente stancati per le linee dritte e pulite che avevano. La nuova casa è dotata di ogni comfort, il mio studio ricavato da un vecchio portico, la sua officina ricavata anch'essa da un portico, la lavanderia con annesso locale caldaia ricavati da un basso fabbricato esterno, poi c'è tutta l'abitazione, il cortile ed infine il bellissimo orto. Orto. Lui che da circa un mese ne fa da padrone in casa ed in quello che cucino. La verdura scoppia, esplode grazie al sole che sta facendo, inizia il periodo in cui non riesci a stare dietro alle verdure che continuano a nascere, mentre ti mancano quelle che invece sono già passate, come gli spinaci, che noi abbiamo coltivato fino a questa primavera. Spinaci, con i quali ho scoperto si può fare un pesto squisito e leggero.


Conchiglie al pesto di spinaci e pistacchi

Ingredienti per il pesto: 
200gr di spinaci freschi
olio evo q.b.
4gr di sale fino
70gr di pistacchi tostati (quelli salati, insomma)

Procedimento per fare il pesto:
Lavate per bene gli spinaci, io avendo quelli dell'orto ho usato anche i gambi, non ho buttato via nulla. Lavati ed asciugati, metteteli nel mixer assieme al sale ed ai pistacchi sgusciati, azionate il mixer ed aggiungete l'olio evo a filo fino a che non ottenete la consistenza che più vi piace. (p.s. i pistacchi non vengono sminuzzati, ma solo tritati grossolanamente, è il bello del sentirli scrocchiare poi nella pasta). Una volta pronto il pesto l'ho versato all'interno di bicchierini di plastica da caffè e messo a congelare nel freezer. La dose all'interno di un bicchierino equivale a condire la pasta per due persone.
----
Ingredienti per la pasta: (dosi per due persone)
200gr di conchiglie (o pasta corta a vostra scelta)
1 bicchierino di pesto di spianaci surgelato

Procedimento:
Fate cuocere la pasta in acqua bollente salata per il tempo indicato nella confezione, una volta cotta condite con il pesto di spinaci, portate in tavola e servite calda, a discrezione vostra se aggiungere o meno parmigiano grattugiato. 



"Coltiviamo il nostro piccolo orto 
non solo per la speranza di poterne ricavare dei frutti un domani, 
ma soprattutto per il piacere che tale cura e tale speranza ci procurano oggi"
Giovanni Soriano
Share:

Nessun commento

Posta un commento

Ben arrivato nel mio blog, spero sia di tuo gradimento, se ti va lasciami un commento che sarò lieta di leggere ed a cui risponderò con piacere. Buona visita.

© LULLABY FOOD&PROPS | All rights reserved.
Blog Layout Created by pipdig