25 marzo 2015

MACINE IN VERSIONE VEG

Avete presente le tanto trasmesse pubblicità di una nota marca di dolciumi, che ora si è messa anche a produrre Focaccie..lle? Quanti voi, ed alzate bene le mani, hanno comprato in vita propria almeno una confezione di tali biscotti o merendine? Guardatemi pure, io ho la mano alzata.. non me ne vergogno. Sono veloci, già pronti, solo da scartare e da pucciare nel latte o nel thè la mattina presto. Credo sia questo l'unico motivo per cui noi italiani li compriamo, o mi sbaglio? Ok, sono buoni, ma cosa contengono lo sapete? Io no, ed è per questo che da diverso tempo non acquisto più ne biscotti ne merendine confezionate. Farli in casa è meglio, è più buono e più bello! (Ammazza che slogan che mi è uscito!) Orrore no! I biscotti confezionati No! Ed ecco perchè oggi vi voglio rendere partecipi di questa ricetta, adatta per chi è vegetariano, vegano, intollerante alle uova e ai latticini! Sì sì! Escono fuori i biscotti non vi preoccupate, solo non ci sono i soliti ingredienti che solitamente si usano per fare dei biscotti!



Macine in versione Veg
Ingredienti per circa 100 biscotti
500gr di farina 00
100ml olio di semi
150gr di zucchero semolato
160ml di latte di soia
1 pizzico di sale
una bustina di levito



Procedimento:
La velocità con cui si fanno questi biscotti vi impressionerà! Prendete una ciotola abbastanza grande, disponete la farina a fontana e ponete al centro tutti gli altri ingredienti. Mescolate poi tutto assieme fino a che non otterrete una palla bella soda. (Che vi dicevo!!) Una volta ottenuta la palla, dividetela a metà e stendetela con il mattarello, prendete un coppapasta del diametro di 5cm e formate i biscotti. Per fare il foro centrale ho usato la punta di una sac a poche. Disponeteli poi sulla teglia foderata di carta da forno ed infornate a 160°C per circa 12 minuti, finchè non iniziano a dorare. Potete tenerli vicino (non più di 1cm) tanto non si gonfiano troppo e quindi non si rischia di trovarli poi tutti attaccati. Non vi preoccupate se si sfornate morbidi, si induriranno all'aria. Potete conservare i biscotti per diversi giorni (a noi sono durati 4gg) in un contenitore ermetico. Sono buonissimi a colazione con la marmellata.

“Io faccio in assoluto i migliori biscotti di avena del mondo, 
ma non li faccio spesso perché non è giusto... 
verso gli altri biscotti.”
Telefilm Friends
Share:

3 commenti

  1. Ciao Soribel, che bello ritrovare il tuo blog, rinnovato e fresco come sei tu.. questa ricetta è di quelle che piacciono a me, facili e senza troppo ingredienti. La salvo subito! Buona giornata cara. Lucia

    RispondiElimina
  2. Sono bellissimi e mi incuriosisce molto la ricetta senza uova e burro...proverò!

    RispondiElimina
  3. Bellissime!!! Una ricetta sana e vegan come piace a me :) Saranno di sicuro gustosissime!
    Stef.

    RispondiElimina

Ben arrivato nel mio blog, spero sia di tuo gradimento, se ti va lasciami un commento che sarò lieta di leggere ed a cui risponderò con piacere. Buona visita.

© LULLABY FOOD&PROPS | All rights reserved.
Blog Design Handcrafted by pipdig