11 dicembre 2014

BISCOTTI AL FLEUR DE SEL

Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic

A volte succede che a Lui vengano le voglie! Che sia per il fatto che io sia in dolce attesa, tra l'altro mancano solo poco più di venti giorni, e quindi trasmetto qualcosa che non devo al maritozzo ancora non mi è chiaro.
Fatto sta comunque che dato che io ho preso i chili della gravidanza, lui (così dice) per non farmi sentire sola ne ha presi due durante la mia gestazione. E poi dice che sono io, che è colpa mia.. ma sorvoliamo (sono uomini, cerchiamo di capirli).

Comunque, dicevo, a volte a Lui vengono le voglie. Dice "Ho voglia di.." e cerca la ricetta su internet, mi dice il nome del blog e a seconda che lo conosca oppure no, gli dico la mia in  merito a tale ricetta. Fatto sta che un giorno si è fermato su dei meravigliosi biscotti al burro d'arachidi presi dal blog di Stefania (non gli avessi mai fatto vedere il tuo blog! ti ama!!) da allora, da quando li abbiamo fatti, è amore a prima vista con il contrasto dolce salato. Bene! L'altro giorno ennesima voglia! Biscotti salati. E fin qua nessun problema, gli ho detto di fare dei sables. Mi guarda storto come se lo avessi appena mandato a quel paese e gli spiego cosa sono. Bene! E' amore! Gli spiego che esiste un ingrediente che si chiama Fleur de sel. Mi guarda nuovamente storto, come a dire "ma che ti fumi? o saranno mica gli ormoni". Gli spiego in cosa consiste. E' amore! Lo vuole! Lo compro! Porto a casa il meraviglioso barattolino e gli dico "Ecco! Ora puoi fare i tuoi biscotti!" Lo prende, lo apre e ovviamente cosa dice, con aria delusa? "Ma non potevi dirmi che era sale normale? Almeno usavo quello?!" Alchè io lo guardo e con sguardo da chi vorrebbe dire "Eppure l'ho sposato" gli dico che non sono la stessa cosa. Che ci abbia creduto non so. Fatto sta che ora il fleur de sel lo metterebbe anche nel sale! Così, per farvi capire a che punto siamo..

Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic 

 Biscotti al fleur de sel (ricetta di Sigrid Verbert)
250gr farina 00
125gr burro
125gr zucchero
mezza bacca di vaniglia
1 uovo
mezzo cucchiaino di fleur de sel

Procedimento:
Mettete in una ciotola la farina setacciata, lo zucchero, i semi della mezza bacca di vaniglia ed il fleur de sel. Mescolate per bene. Aggiungete poi il burro freddo tagliato a dadini e con le dita mescolate bene in modo da formare un composto sbricioloso. Sempre nella ciotola formate una fontana e metteteci dentro l'uovo, amalgamate per bene (consiglio le mani ben fredde) tutti gli ingredienti, formate poi una palla, avvolgetela nella pellicola e lasciatela riposare in frigorifero per almeno un'ora. Stendete poi la pasta di uno spessore di 3mm e ritagliate i biscotti. Metteteli poi su di un foglio di carta da forno ed infornate (forno preriscaldato) a 160°C per circa 12 minuti, o fino a che non vedete i bordi diventare scuri. Non preoccupatevi se li sfornate che sono ancora morbidi, poi diventeranno duri. Li potete conservare in una scatola di latta, oppure consumarli tutti e subito!

Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic

"Ora la mia pancia è nobile come il mio cuore"
Gabriela Mistral
Share:

2 commenti

  1. MI piace la ricetta, mi piacciono le foto e mi strapiace il racconto!!! Complimenti, un abbraccio Emanuela

    RispondiElimina
  2. le sue voglie sono sicuramente voglia di essere di nuovo al centro dell'attenzione, bisogno di coccole...sai sicuramente ripagarlo bene, questi biscotti sono favolosi e mi immagino buonissimi

    RispondiElimina

Ben arrivato nel mio blog, spero sia di tuo gradimento, se ti va lasciami un commento che sarò lieta di leggere ed a cui risponderò con piacere. Buona visita.

© LULLABY FOOD&PROPS | All rights reserved.
Blog Design Handcrafted by pipdig