1 ottobre 2014

A mio figlio piace la Patata!!

Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic 

Ebbene sì! Siamo a 26+4 settimane, il tempo passa che nemmeno me ne rendo conto. I lavori che ho in arretrato si stanno accumulando peggio della polvere Swiffer che viene a bussarti alla porta. In compenso sto iniziando a conoscere il nanetto Sebastien che mi cresce in pancia. Una cosa ho scoperto. Gli piace la patata! Me ne fa mangiare in continuazione, che nemmeno Rocco Siffredi può dire di averne mangiate tante!! Che dire, sarà un donnaiolo. Eh, che ci posso fare? Ah, magari dite che lui non c'entra nulla? Ma va là!! Se mai mi trasformerò in un tubero, sappiate che sarà solo merito suo. Date le tante patate che va mangiando, vi offro un piatto con le mie preferite!


Image and video hosting by TinyPic 

Image and video hosting by TinyPic

 Patate timo e rosmarino arrosto 
(Ingredienti per 4 persone, anche se devo dirlo, più della metà l'ho mangiato da sola)
1kg di patate pasta gialla
rametti di rosmarino
rametti di timo
olio extra vergine di oliva
sale q.b.

Procedimento:
Questa ricetta la adoro in quanto le patate che uso non le sbuccio, le lavo sotto l'acqua corrente e le strofino con una spazzolina per far venir via la terra. Una volta pulite le patate le taglio in quattro pezzi (se di grandi dimensioni) o in due pezzi (se piccole). Prendete gli aromi, tritateli finemente e mettete da parte. Ungete una teglia con l'olio, adagiate sopra le patate, le salatele e cospargetele degli aromi tritati, mescolatele con le mani in modo che aromi, sale ed olio che rivestano per bene. Cuocetele in forno ventilato a 200°C per circa 30 minuti, gli ultimi 10 minuti mettetele in modalità grill-ventilato, così risulteranno croccanti. Gustate calde, e accompagnatele con della salsa o usatele come un buon contorno. (Io da ingorda, e da nanetto voglioso di patate le ho mangiate senza nulla!! [SiamoDelleFogneLoSappiamo])

Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic

"Paffutella e delicata
non fa male la patata,
preparata a tutte l'ore,
con licenza del dottore,
e stuzzicante aperitivo
o rilassante digestivo"
[V. Buccella]
Share:

5 commenti

  1. Ciao Sori!!!
    è da un pò che non passo dal tuo blog!! devo subito recuperare un pò.
    Evviva il nanetto che mangia le patate XD
    BAcioniiii

    RispondiElimina
  2. le voglio provare sori! w le patate ;)

    RispondiElimina
  3. E' bello pensare che sia lui a spingerti a mangiarle e credo sia proprio così!In ogni caso male non fanno! Questo post mi ricorda del modo in cui cucino di solito io le patate al forno..in effetti dovevo fare un post ma poi il tempo.. le passo leggermente nel pangrattato, mi piace perché acquistano quel tocco di croccantezza in più! baciotti a te e al piccolino!

    RispondiElimina
  4. MI hai incuriosita...le patate con la buccia le ho mangiate una volta in un ristorante e le ho adorate.....ma non ho mai provato a farle.....vedo pero che sembrano semplicissime da realizzare...quindi che dire....le devo provare assolutamente!!Un saluto....Micol

    RispondiElimina
  5. patate con la buccia non le ho ami cucinate..mi sono appuntata la tua ricetta e mi sa che la proveròa breve..
    beh direi che di certo se continui a cucinare così, il pupetto nascerà buon gustaio!! ihihih
    un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina

Ben arrivato nel mio blog, spero sia di tuo gradimento, se ti va lasciami un commento che sarò lieta di leggere ed a cui risponderò con piacere. Buona visita.

© LULLABY FOOD&PROPS | All rights reserved.
Blog Layout Created by pipdig