8 marzo 2014

Torta pere e lavanda

Image and video hosting by TinyPic 

Otto Marzo. Come ogni anno dagli inizi del 1900, si festeggia la donna, per ricordare sia le conquiste sociali, politiche ed economiche, sia le discriminazioni e le violenze cui esse sono ancora fatte oggetto in molte parti del mondo. E' un giorno che non ho mai festeggiato da quando ne ho memoria, può sembrare strano e non è per mancanza di spirito, ma semplicemente perchè io festeggio ogni giorno e non mi serve una data ricorrente per ricordare tutte le conquiste che ho fatto, tutto l'amore che ogni giorno mi viene dato da colui che un anno fa mi ha promesso eterno amore. Dedico però questo giorno a coloro che ancora  non sanno cosa sia la parola libertà, che ancora sono schiave di persone che nemmeno possono essere definite tali, a coloro che vivono con coraggio e cercano di lottare anche quando non hanno più la forza. A voi dedico questo giorno, a voi dico "Non smettete di lottare, e continuate a vivere con coraggio ogni giorno, per un futuro migliore"

Fragile, opulenta donna, matrice del paradiso 
sei un granello di colpa
anche agli occhi di Dio
malgrado le tue sante guerre
per l'emancipazione.
Spaccarono la tua bellezza
e rimane uno scheletro d'amore
che però grida ancora vendetta
e soltanto tu riesci
ancora a piangere,
poi ti volgi e vedi ancora i tuoi figli,
poi ti volti e non sai ancora dire
e taci meravigliata
e allora diventi grande come la terra
e innalzi il tuo canto d'amore.
A. Merini






Image and video hosting by TinyPic 


Torta pere e lavanda
Ingredienti per uno stampo da 18cm:
250gr di margarina vegetale
250gr di farina 00
250gr di zucchero
2 cucchiaini di lievito
4 uova sbattute
1 cucchiaio di fiori di lavanda
2 pere mature

Per la glassa:
260gr di zucchero a velo
un poco di acqua tiepida
fiori di lavanda per decorare
Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic

Procedimento:
Scaldate il forno ventilato a 180°C. Lavate e sbucciate le pere, tagliatele poi a pezzetti. Prendete tutti gli ingredienti e versateli nel mixer, azionate e lasciate agire per circa 2 minuti, gli ingredienti si devono amalgamare per bene. Prendete lo stampo, imburratelo ed infarinatelo, versateci all'interno il composto ed infornate per 45 minuti. Appena la torta è cotta tiratela fuori dal forno e lasciatela raffreddare, preparate poi la glassa mettendo in una ciotola lo zucchero a velo e piano piano, sempre mescolando, un poco d'acqua, mi raccomando non esagerate, no deve essere troppo liquida. Una volta pronta la glassa e la torta fredda, versate la glassa su di essa e spolverate poi la torta con qualche fiore di lavanda. Gustate e sentirete dolcezza e profumo di primavera.

"D" come Donna, "D" come Dedizione, "D" come Devozione, "D" come Dono... 
Il più bel dono che la vita possa concedere a un uomo o a una donna.

KISS KISS, Lullaby

P.s. questa torta mi è stata commissionata proprio per festeggiare una donna, 
complimenti al marito per la bell'idea che ha avuto!
Share:

3 commenti

  1. Insolito l'abbinamento pere e lavanda. Ma ne immagino il profumo e dico subito che mi piace :-)

    RispondiElimina
  2. Pere e Lavanda… due cose che adoro! Anche io non ho mai festeggiato questo giorno, come te penso che la nostra festa sia tutti i giorni, e trovo quasi imbarazzante ricevere le mimose questo giorno…
    Grazie ciao!
    Flora (sono Patrizia, la stessa di Onion on the Take, che casino… :-)))

    RispondiElimina

Ben arrivato nel mio blog, spero sia di tuo gradimento, se ti va lasciami un commento che sarò lieta di leggere ed a cui risponderò con piacere. Buona visita.

© LULLABY FOOD&PROPS | All rights reserved.
Blog Design Handcrafted by pipdig