6 marzo 2014

{Real Bloggers: I retro scena di una torta che doveva essere viola}

Image and video hosting by TinyPic 

Vedete questa foto, prima non era così..

Giorni fa ho ricevuto un messaggio da una cara persona, il messaggio diceva..
"Soriii!! ciao bellezza! Parteciperesti ad una rubrica ideata da me e da Francesca? Si chiamerà {Real bloggers: Non sono mica Wonder Woman!} ... La rubrica è finalizzata a dimostrare che anche quelle brave che fanno le foto belle hanno una vita e una casa normale. Ci servono persone disposte a pubblicare la loro bella foto... e che poi allarghino l'obiettivo per fare vedere che pur scattando una foto da favola, il contesto è normale! Disordine, caos, imperfezione... Ti va di partecipare?"

Questa idea è nata dalle menti di due donne da favola, Diana e Francesca, chi non le conosce? E se non le conoscete, visitate i loro bellissimi blog. Diana parla di shabby chic e di arredamento, mentre Francesca parla di sè, di casa sua e delle sue creazioni bio per la cura del corpo. Ammetto di non aver titubato nemmeno per un nano secondo quando ho detto di Sì a Diana, l'idea è ottima e la adoro, ma solo dopo mi sono ricordata che non amo fotografare casa mia, però è un passo che prima o poi si deve pur fare, no? In fondo ricevo sempre tanti messaggi in cui mi si chiede di fare un servizio di casa mia, ed io rispondo sempre che vivo ancora in un cantiere e che non ho mobili (tengo a precisare che è vero e che ho ancora molti scatoloni da sballare per via del trasloco e per il fatto che i mobili che avevo li ho regalati tutti perchè mi avevano stufato..) però ora voglio mettermi in gioco e dire "Non sono mica Wonder Woman!!" Quando cucino, penso di essere una persona normalissima specialmente quando faccio una torta. Faccio schizzi sui libri da cucina, sulle piastrelle, rovescio il colorante alimentare sul piano di lavoro (e solo chi ha un piano bianco effetto pietra può capire quanto sia difficile tirare via la macchia se non lo si pulisce subito, non parliamo del fatto che spesso il colorante è rosso o blu!! un disastro insomma!!), faccio cadere le uova sul pavimento e devo correre più veloce del cane per tirarle su prima che lui si fiondi a mangiarle, infarino ciotole che non hanno nulla a che fare con la preparazione della torta, rovescio la farina sul cane (nero..! poverino..) e poi per non sbagliare mi passo la mano (sporca di farina) sui capelli che mi stanno davanti agli occhi, il risultato? insomma, sono un po maldestra.. oh, scordavo..!! spesso non chiudo bene la tortiera, quindi l'impasto mi esce spesso dal fondo.. ah, e non scordiamo il fatto che molto spesso non alzo la temperatura del forno, quindi bhè, immaginate la mia sorpresa quando sento il timer suonare dopo un'ora e la torta ancora cruda.. Tengo a precisare però che il risultato poi è bello, e ve lo dimostro, nella mia normalissima cucina in preda al caos, in preparazione di una torta di compleanno..




Image and video hosting by TinyPic

E che dire della torta? Questa è la torta prima del lifting, perchè alla fine il ritocchino mica si usa solo in chirurgia!! Ricordate la torta ad inizio post? Bhè, questo era il prima.. Insomma, non sono mica Wonder Woman! Anche a me spesso le torte escono na schifezza..
Image and video hosting by TinyPic

Torta viola (che poi viola non è, anche col colorante faccio danni!!)
Ingredienti per uno stampo da 18cm:
250gr di margarina vegetale
250gr di farina 00
250gr di zucchero
2 cucchiaini di lievito
4 uova sbattute
aroma di vaniglia 
colorante alimentare in gel viola (se non lo avete fate come me, mischiate blu e rosso)

Per la farcia:
200ml di panna da montare già zuccherata
150gr di fragole

Per la copertura:
200gr di burro ammorbidito
200ml di panna da montare
50gr di zucchero a velo
codette di zucchero colorate

Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic

Procedimento:
scaldate il forno ventilato a 180°C. Prendete tutti gli ingredienti e versateli nel mixer, azionate e lasciate agire per circa 2 minuti, gli ingredienti si devono amalgamare per bene. Prendete lo stampo, imburratelo ed infarinatelo, versateci all'interno il composto ed infornate per 45 minuti. Mentre la torta cuoce, preparate la finta crema al burro, mettendo in una ciotola il burro ammorbidito, la panna e lo zucchero a velo, mescolate tutto assieme con le fruste elettriche oppure lavorate bene con un cucchiaio di legno. Preparate anche la farcia, pulite bene le fragole, asciugatele e tagliatele a pezzetti, montate poi a parte la panna. Una volta che la torta è pronta lasciatela raffreddare per bene, tagliatela poi a metà e farcitela con la panna montata e le fragole. Coprite poi la torta con la finta crema al burro e decoratela con le codette di zucchero.

Come avete potuto vedere, anche a me le torte spesso non vengono come proprio vorrei, ma esiste sempre il modo giusto per sistemarle e farle apparire belle. Insomma, volete proprio dirmi che voi uscite di casa senza nemmeno un velo di trucco, senza i capelli sistemati e senza il giusto abbigliamento? (per carità, più di una volta in preda ad un attacco di redbull dipendenza, sono uscita di casa alle 23 di sera con il pigiama indosso, ma fidatevi se vi dico che me ne sono resa conto solo quando sono poi rientrata a casa..). Insomma, il trucco c'è sempre, come anche per le belle foto, che mica credete che chiamo il mio amato fotografo Enrichetto per farmi fa quattro foto da mettere nel post? Eh no, io le foto me le faccio da me, esattamente qua..

Image and video hosting by TinyPic

Insomma, tutto questo per dirvi, che alla frase "ma come fai a far tutto?" io posso solo rispondere che sono una persona normale, come voi, con problemi di tutti i giorni, con peli di cane da aspirare ogni mattina, con pesci ed uccellini da sfamare, con un blog da curare, una casa da veder spesso pulita, un'attività online e tante altre cose, io ci riesco e ci riescono anche loro..

Elle 
Anna 

Poche ore prima del via siamo venute a conoscenza di una simile iniziativa animata dallo stesso spirito di condivisione e solidarietà tra donne lavoratrici, mamme e tuttofare e che è stata presentata tempo fa da Faccio e Disfo, purtroppo non siamo arrivate in tempo per unirci a loro e allora la rilanciamo qui nei nostri blog, su pinterest e su instagram con gli hashtag #realbloggers #quellochelabloggernondice #nonsonowonderwoman . Nella speranza che questa nostra iniziativa vi piaccia, vi diamo appuntamento al prossimo mese. E mi raccomando, ricordate sempre.. "Non siamo mica Wonder Woman!!"

KISS KISS, Lullaby
Share:

41 commenti

  1. se è buona quanto è bella siamo a posto ;-))
    ciao
    fiore

    RispondiElimina
  2. Guarda lá che hai potuto combinare per fare una torta!!! Scherzo! Se la tua cucina non fosse stata così avrei pensato che la torta era stata presa in pasticceria!! (Sento che mi sono impicciata con la consecuzio temporum......)
    Baci
    Manu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao manu!! sto leggendo or ora il tuo!!!! son felice che ti piaccia!! un bacione!!

      Elimina
  3. Io devo solo chiedere una cosa, una sola...
    Mi insegni ad arrivare prima del cane quando mi cadono le uova?
    ^______________^

    Grazie di aver partecipato !!!
    Di

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eheehehhh!! D: per quello ci va un corso specializzato approvato dalla Regione!! :D ihihhhh!!
      grazie a te d'avermi invitata!!

      Elimina
  4. Ma che bell'idea!!! No, dico davvero: perché a me, praticamente non blogger (nel senso che il mio blog è decisamente bradipo-style!...devo aver dato troppo un decennio fa ^__^) e scarsa fotografa, tutte le meraviglie che vedo pubblicate istillano la convinzione d'esser io la brutta&cattiva ed il resto del mondo un paradiso terrestre da tutti ritrovato! :) Confortante sapere che, in fondo, siamo tutte (più o meno) nella stessa incasinatissima, complicatissima, affollatissima barca!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai visto?? siamo tutte uguali, solo che a differenza nostra molti non fanno vedere com'è la loro realtà ;) ti dirò ho avuto un po di timore, ma poi è passato.. specialmente nel far vedere la torta com'era prima!! mamma mia!!!!

      Elimina
  5. ma che bello vedere il tuo dietro le quinte e la tua torta dopo il maquillage è bellissima e allegra.
    Baci
    Enrica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie mille enrica!! l'idea della torta mi è venuta da sonia, ma ovviamente io che non amo copiare le ricette me la sono fatta con le mie dosi e ingredienti!! baci!!

      Elimina
  6. mamma Sori che spettacolo di foto e di torta... anche quella prima del ritocchino! ma te sei magica! bellissima questa vostra iniziativa. siete proprio in gamba ragazze!
    ti abbraccio forte e pinno queste foto che trovo stupendevoli!
    muuuuah
    Lisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie di cuore cara lisa!! sono felice che ti piaccia!!! un bacione grosse e grazie delle pinnate!! ;)

      Elimina
  7. A parte che la prima foto (quella bella) è davvero bellissima!
    Grazie Soribel!
    E' proprio un bel post
    Fra

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie a te fra dei complimenti!!! :)

      Elimina
  8. Bellissimo Sori! fantastico è tutto l'ambaradan intorno alla foto bella... la tavola poggiata su un'architettura instabile, il pannello bianco appoggiato dietro! sei un fenomeno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hai visto eu?? ahahah!! è tutta colpa dei consigli di una food blogger!! ahahah!!! un genio della bravura a fare foto!! ;)

      Elimina
  9. Ahahahah, mi ci sono riconosciuta in pieno nella tua descrizione... specialmente la parte dell'uovo da dover raccogliere prima che il cane riesca a fiondarcisi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cara elle, tu lo puoi ben capire!!! mannaggia ai cani che son veloci come speedy gonzales!!! :D

      Elimina
  10. Veramente carino il tuo post! Mi piace l'intervento "chirurgico" sulla torta prima-e-dopo! Fantastico e bellissimo il setting per la foto! Bravissima!
    Ciao
    Isabel

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie isabel, sono felice che ti piaccia!! :D bisogna far vedere tutto no?? ;)

      Elimina
  11. La torta è meravigliosa! Complimenti... E mi piace il tuo caos, ha un so che di poetico ^__^
    Brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. poetico?? ihihh!! se lo dici tu!! :D
      grazie per i complimenti!! :)

      Elimina
  12. A questo punto più che barca direi che si tratta di un barcone! Che traghetta folle di donne che annaspano per cercare di dare un'aspetto "vivibile" alle proprie case!
    Bellissime foto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahah!! esatto!!! ahahah!!! :D
      ti unisci a noi?? ;)

      Elimina
  13. Fantastica Sori! Tu sei una meraviglia! Ma lo sai che a me la settimana scorsa una torta è letteralmente esplosa? Non si poteva guardare... io però mica sono riuscita a farla diventare bella come la tua! M'insegni?
    p.s. Anche quella cosa di arrivare prima del cane quando cadono le uova... -_-

    RispondiElimina
    Risposte
    1. esplosa??? O.o ma come??????? non mi dire che non le hai fatto nemmeno una foto!!!!??
      bhè, per il cane, oltre al corso fatto in regione, ho collaudato una tattica.. ovvero: mi getto su ciò che è caduto, con una gamba lo spingo via e con le mani raccolgo.. sembra una missione impossibile, ma ci si riesce!! ;)

      Elimina
  14. Sei stata bravissima, perchè alla fine la torta è venuta spettacolare!... Complimenti per la nuova rubrica, mi piace molto...

    RispondiElimina
  15. dai non ci posso credere che è la stessa foto!!! ahahah cavolo ci hai dato dentro con il viola..
    però deve essere buonissima.
    mi è piaciuta molto l'idea del fotografare il "retro"..effettivamente in molte foto si vede la perfezione ( e no nmi lamento perchè le foto sono meravigliose),
    e mai il contorno.
    un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. credici paola!!! il fatto del viola, che tutti dicono poi essere blu (ma è solo un dettaglio) è perchè ho messo prima il colorante blu e poi quello rosso, anzichè fare il contrario :/
      sono felice che questa idea ti piaccia!! baci!!

      Elimina
  16. Soribel sei bravissima, sei riucita a fare un miracolo con quella torta ! Spaccato di vita normale, mi piace ^_^

    RispondiElimina
  17. Che bel post Sori! E bello anche lo scatto del backstage fotografico! :)

    RispondiElimina
  18. Bellissimo questo retro scena.... un piccolo trucchetto su come creare set fotografici in casa. Baci cara Sori

    RispondiElimina
    Risposte
    1. tutto merito della guro che seguo in fotografia, sonia ;) lei mi insegna tutte queste cose!! un bacione!!

      Elimina
  19. Sori rido troppo pure io ho l'angolo fotografico arroccato hahahahahah, comunque resta il fatto che la torta è bellissima, le foto pure è tu sprizzi sempre tanta solarità!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. faccio certi trick, che te nemmeno immagini!! ahahahah!!
      un bacione cara ;)

      Elimina
  20. Hihihi gli hai fatto proprio un bel lifting alla tua torta!! :) troppo simpatica questa rubrica!

    RispondiElimina
  21. Meno male che non solo la mia cucina si trasforma come un "manicomio" mentre cucino.....non hai idea di quello che riesco a combinare! Bellissimo il prima e il dopo della tua torta!
    Elena

    RispondiElimina
  22. Ma sai che ti devo proprio fare i complimenti... le tue foto mi piacciono molto e se penso che le hai scattate con una compatta sono ancora più ammirata...
    brava davvero... :-)
    Verdiana

    RispondiElimina

Ben arrivato nel mio blog, spero sia di tuo gradimento, se ti va lasciami un commento che sarò lieta di leggere ed a cui risponderò con piacere. Buona visita.

© LULLABY FOOD&PROPS | All rights reserved.
Blog Layout Created by pipdig