11 marzo 2014

Crostata con mele caramellate

Image and video hosting by TinyPic 

Tempo fa ho ricevuto una mail in cui mi si diceva che i miei dolci erano troppo calorici. Potete ben immaginare la mia delusione, mista ad indifferenza perchè so per certo che non a tutti possono piacere le mie ricette e che comunque devo sempre seguire il mio istinto e voglia di fare per le ricette che intendo pubblicare. Ma questa mail mi ha fatto riflettere, ed il fatto che io abbia origini americane va molto contro questo pensiero di mangiare leggero senza troppi strani mix. Chi mi conosce, sa bene che faccio le cialde di pancetta ricoperte di nutella, oppure che metto il burro d'arachidi sopra ai marshmallow.. Sì, potete dirlo, sono una fogna e faccio schifo! Me lo dico già da sola, quindi non fatevi problemi. Comunque, dicevo, che questa mail mi ha fatto riflettere, così ho voluto portare a galla una ricetta che avevo lasciato nel dimenticatoio e che solo ora, mentre scrivo questo post e mordo una fetta, ricordo quanto fosse leggera e buona. Perchè insomma, anche io vorrei vivere in salute fino ad almeno ottant'anni, quindi bhè, proviamoci..





Image and video hosting by TinyPic

Crostata di mele caramellate, con base di frolla all'olio extra vergine d'oliva
Ingredienti per uno stampo da 30cm
Pasta frolla all'olio extra vergine:
300 gr di farina 00
100 gr di olio extravergine di oliva
120 gr di zucchero
2 uova
1 cucchiaino di lievito
1 cucchiaino di cannella in polvere
1 pizzico di sale

Per il ripieno:
4 mele golden
100gr di zucchero
60gr di burro
una spolverata di cannella in polvere

Image and video hosting by TinyPic 

Image and video hosting by TinyPic 

Procedimento:
Prendete una ciotola e disponete la farina a fontana insieme al lievito e alla cannella. In una ciotola sbattete le uova con l'olio d'oliva, lo zucchero ed un pizzico di sale, versate poi il composto così ottenuto nella ciotola in cui c'è la farina ed amalgamate prima con la spatola, poi quando inizierà ad addensarsi con le mani fredde (io prima le passo sotto l'acqua, in questo modo la pasta si lavora meglio - trucco di mamma cuoca). Rivestite la palla così formata con della pellicola, e fate riposare in frigorifero per un'ora circa. Prendete la pasta, stendetela su di un foglio di carta da forno e poi mettetela sopra alla teglia rotonda, bucherellatela e mettetela da parte. Prendete le mele, lavatele, sbucciatele e tagliatele a fette non troppo sottili. In una padella fate sciogliere il burro, versateli le mele e lo zucchero e fate cuocere qualche minuto, fino a che non vedrete che le mele iniziano ad ammorbidirsi. A questo punto mettete le mele, con tanto di liquido sopra alla frolla ed infornate (180°C forno preriscaldato) per 30 minuti. La torta a parer mio è molto leggera ed ottima da gustare quando è ancora calda.

Image and video hosting by TinyPic 

E detto questo,  non mi si dica che non sono capace a cucinare  leggero..
che poi, in questo caso, le mele caramellate sono solo un dettaglio...
KISS KISS, Lullaby

Share:

20 commenti

  1. Chiaramente ognuno e' libero di fare i propri commenti......i gusti non sono tutti uguali...( e menomale aggiungo io )...pero' qualsiasi cosa tu faccia...a me viene l'acquolina in bocca...com'e'???Questa torta e' da provare assolutamente!
    Monica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oh sì, ma non dico affatto che la gente non debba dire ciò che penso ;)
      sono felice che la torta ti piaccia!!

      Elimina
  2. beh, a me i tuoi dolci sembrano strepitosi...e poi se dobbiamo fare un peccatuccio...beh, facciamolo come si deve!!!!! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. esatto, quello che dico sempre io!! :D

      Elimina
  3. come ho già detto .....i dolci.....devono essere dolciiiii altrimenti che dolci sono??? :)
    e i tuoi sono FANTASTICIIIII <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la penso esattamente come te daniela!!

      Elimina
  4. Quanto amo i dolci con le mele!!!! Una volta ho fatto un tiramisù con lo yogurt invece del mascarpone, tanto x farlo più leggero... e mio marito disse "se devo ingrassare mangiando un dolce almeno che ne valga la pena!!!" ... o qualcosa del genere! E devo dire che aveva perfettamente ragione! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahhah!! grandissimo il marito!!! tanto di cappello, il suo discorso non fa una piega!!! ;)

      Elimina
  5. Io mangio tutti i dolci ..non disdegno certo quelli super calorici che diciamocelo.. danno una bella soddisfazione..no?? però anche questa torta di mele mi piace un sacco e se poi è anche un pò più leggera.. meglio la prova costume si avvicina e piuttosto che eliminare completamente il dolce..meglio leggero!!
    ma io penso che le critiche che ti hanno mosso siano inutili.. te lo dissi anche su fb tempo fa.. a me hanno detto il contrario di una torta!! quindi lascia parlare e sforna bombette caloriche! ahah ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quelle torte lì, specialmente se non fatte col cioccolato ti appagano e ti rendono felice!! *-*
      per la prova costume, mhà.. io ormai son due anni che no vado al mare causa lavoro e mancanza di liquidi, quindi va bene così ;)
      allora io continuo con le bombette ;)

      Elimina
  6. Le tue ricette mi sono sempre piaciute da matti, chi rompe c'è sempre… non si possono accontentare tutti!
    Bravissima Sory! queste foto fanno proprio venire gola mi sa che ti rubo la ricetta!!! ;)
    Baci, Chiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ciao dolce chiara!! grazie per il tuo complimento!! esatto, non tutti si possono accontentare!! un bacione!!

      Elimina
  7. Deve proprio essere una delizia!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. se consideri che è finita in due giorni :D ihihhhhh!!!

      Elimina
  8. Ha un aspetto veramente delizioso!!!

    RispondiElimina
  9. Ciao! ti ho scoperta leggendo la tua discussione su fb riguardo alle perplessità sui blog "scadenti" che fanno successo, bè ti capisco benissimo perchè anche io mi faccio le tue stesse domande!
    Ti seguo molto volentieri e sono felice di averti scoperta.
    Molto , molto bello il tuo blog!
    Se ti va di fare un salto questo è il mio: www.dolcesalsarosa.com
    Un abbraccio e a presto!
    Ele

    RispondiElimina
    Risposte
    1. saranno domande che mi seguiranno sempre.. ufff.. meglio no pensarci più di tanto.. :/
      ora mi faccio una scappata nel tuo!! ;)

      Elimina
  10. Sarà più leggera di quelle che fai di solito ma comunque è molto invitante…
    Sono Patrizia, oggi abbiamo scambiato alcune idee sui blog su FB, così ti sono venuta a trovare.
    Così puoi anche sbirciare il blog di food mio e del mio socio Flavio.
    Un abbraccio, e grazie per questa delizia la proverò!
    Patrizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma ciao!! grazie per la visita!! e grazie di aver partecipato alla discussione!!
      passerò da te volentieri!!

      Elimina

Ben arrivato nel mio blog, spero sia di tuo gradimento, se ti va lasciami un commento che sarò lieta di leggere ed a cui risponderò con piacere. Buona visita.

© LULLABY FOOD&PROPS | All rights reserved.
Blog Design Handcrafted by pipdig