20 gennaio 2014

Vanilla cake

Image and video hosting by TinyPic

 Da quando il database con tutte le foto delle cose che volevo pubblicare è stato svuotato, mi sento molto più libera e chiara su tante cose che vorrei proporvi. Sono dell'idea che ogni tanto un bel reset non fa male, anzi, ci fa vedere con altri occhi molte cose. Quando preparo una ricetta, modifico sempre quella originale, e dando il mio tocco mi rendo conto di fare una cosa mia. Mi spiego meglio, quante volte magari fate una ricetta di un libro e spesso quando è cotta non riuscite a distinguere i sapori? A me capita di continuo. Ma quando creo qualcosa di mio, con la mia testa, con le mie dosi, con un tocco in più o due rispetto a quella di base, a piatto ultimato al momento dell'assaggio sento tutto ciò che ci ho messo. Che sia un fattore psicologico, che sia placebo, che sia matta magari (questo può essere, non lo nego!) io comunque sia, distinguo molto meglio i sapori, i profumi e mi gusto tutto con più calma e spesso sogno e sono orgogliosa di aver saputo abbinare bene determinati sapori. Credo che creare qualcosa, che sia un piatto o altro, con propria testa sia un'esperienza unica.

Vanilla cake
Ingredienti:
170gr di farina autolievitante
150gr di burro
130gr di zucchero semolato
3 uova
2 cucchiaini di vaniglia scura

Cream frosting al mascarpone
250grr di mascarpone
120gr di zucchero a velo
1 cucchiaino di vaniglia scura

Image and video hosting by TinyPic

Image and video hosting by TinyPic

Procedimento:
Credo sia una delle torte più semplici del mondo, consigliata anche a chi ai fornelli è negato. Per prima cosa preriscaldate il forno a 180°C. Prendete poi il mixer e versateci dentro tutti gli ingredienti per l'impasto, farina, uova, zucchero, vaniglia e burro, azionate al massimo e lasciate impastare per qualche minuto, fino a che non vedete che gli ingredienti si sono mischiati e l'impasto non diventa liscio. Prendete uno stampo da 18cm di diametro, rivestitelo con carta da forno bagnata e strizzata, versateci dentro l'impasto, ed infornate per 45 minuti. Nel frattempo che la torta cuoce preparate il cream frosting al mascarpone. Prendete una terrina, versateci all'interno il mascarpone, lo zucchero a velo e la vaniglia e frullate fino a che non avrete una crema liscia. Lasciatela poi riposare in frigorifero. Una volta che la torta è pronta lasciatela raffreddare e solo quando è totalmente fredda copritela con il frosting.

Image and video hosting by TinyPic

E' una delle torte più soffici e con giusta dose di zucchero che io abbia mai fatto. Se amate come me la vaniglia, non potete non farla.

Il plagio è un atto di omaggio. Chi copia ammira.
Roberto Gervaso, Il grillo parlante, 1983


KISS KISS, Lullaby
Share:

30 commenti

  1. tu hai sempre qualcosa da insegnarmi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E io te lo insegno volentieri... :)

      Elimina
  2. accidenti ma é bellissima... davvero é cosí semplice? e poi ti é venuta altissima..accidenti qui devo provarla per forza, che sia la volta buona che viene una torta alta anche a me ?
    un abbraccio
    Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Agahahhh!! Dai ce la puoi fare, è semplice!! Ricorda che lo stampo deve essere piccolo 18cm.. baci

      Elimina
  3. Adoro la vaniglia quindi non posso non provare...inoltre la tua presentazione è molto invitante!
    Hai ragione per quanto riguarda quel tocco in più dato ad una ricetta ...la soddisfazione è maggiore e i sapori cambiano!
    Un abbraccio
    Elena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provala!! Non te ne pentirai!! Grazie per i complimenti!!! Ti abbraccio!

      Elimina
  4. oddioooooooooooooooooooooooooooo ho l'acquolina in bocca !!! adorooooooooooooo
    ma una cosa : dove cavolo la trovo la vaniglia scura!!??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice che ti piaccia manu!!! La vaniglia la puoi sostituire con quella normale.

      Elimina
  5. liviinginmyhome.blogspot.it20 gennaio 2014 11:22

    E allora copio......perche' ammiro questo bel dolce che sa di casa e di cose fatte con il cuore!! E' vero le nostre ricette ci danno qualcosa in più il fatto che ci abbiamo messo un po' di noi le rendono magiche !! Complimenti anche per le foto meravigliose e per le belle parole che accompagnano questo post!!!
    Un abbraccio
    Piera

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie infinite per i tuoi complimenti carissima!!! Un bacione!

      Elimina
  6. mmmhhh da provare sicuramente... ma senza il frosting al mascarpone sarà buona ugualmente ??? davvero carino il tuo blog !!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma certo che lo è ;) grazie per i complimenti!!

      Elimina
  7. Ciao Sori!! hai proprio ragione... creare qualcosa con la propria testa ti da molta piu soddisfazione.. io sono piena di libri di ricette di ogni tipo ma anche se faccio una semplice crostata...preferisco aggiungere il mio tocco personale... magari con gli ingredienti che ho in dispensa..per esempio a questa torta aggiungerei delle scorzette di arancia candita che ho giusto in dispensa... proverò...complimenti per le foto!! un abbraccio Dani :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Umh dani!!! La tua idea è fantastica!!! Mi strapiace!!! ;) sono felice che gli scatti ti piacciano!!

      Elimina
  8. Il burro deve essere sciolto o semplicemente morbido? Cos'è la vaniglia scura? Si può sostituire con la fialetta di vaniglia "pan degli angeli?" Grazie ciao Ilaria!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il burro io l'ho usato freddo dal frigo. La vaniglia scura è l'essenza in fiale, solo scura e non chiara. Sì puoi usare quella pane angeli!! Grazie per la visita!

      Elimina
  9. Sori condivido a pieno le tue parole aggiungere il proprio tocco da sempre tanta soddisfazione e tu ci sei riuscita alla grande. Bellissimo vedere i tuoi scatti <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao enrica!! Grazie mille è bello dare quel tocco in più!!! Grazie per i complimenti!! Baci

      Elimina
  10. Questa immagine è invitante...
    Tocca assolutamente provare :)
    Un abbraccio
    Gilda

    RispondiElimina
  11. E' una torta meravigliosa, semplice, profumata alla vaniglia e così elegante...:)

    RispondiElimina
  12. Aggiungo, tolgo...lo faccio di continuo e ti assicuro che il risultato non sarà migliore ma appagante! Bellissime le posate in foto ;) Un abbraccio, Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esattamente come faccio io!! Un abbraccio!!

      Elimina
  13. Bello e sicuramente buonissimo!!!
    Io adoro la vaniglia ed i dolci morbidi.....quindi......
    Brava!!
    Un abbraccio grande!!
    Claudia - Gli eventi di Claudia -

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E io li adoro come te!! Un bacione!!

      Elimina
  14. Mamma mia, che meraviglia!!!! Devo provarla assolutamente!!! bacio
    Vero

    RispondiElimina
  15. Cara Soribel ho provato la tua ricetta ed è venuta benissimo ( anche senza copertura al mascarpone ! ) .. solo che non sapevo dove trovare la vaniglia scura e ho usato l'interno di una bacca di vaniglia... insomma è piaciuta lo stesso ! Fatta alla sera per l'ora del tè e finita la mattina dopo a colazione !! Da riporvare sicuramente con la copertura golosa!!! BUona giornata !

    RispondiElimina

Ben arrivato nel mio blog, spero sia di tuo gradimento, se ti va lasciami un commento che sarò lieta di leggere ed a cui risponderò con piacere. Buona visita.

© LULLABY FOOD&PROPS | All rights reserved.
Blog Design Handcrafted by pipdig