13 novembre 2013

Cake lemon drizzle


E' circa dalle 7.30 che sono sveglia, ma i piedi fuori dal letto li ho messi che erano le 8.10, come abitudine ogni mattina a quell'ora ho schiacciato il tasto per l'apertura automatica delle tapparelle, perchè se mai dovessi alzarmi ogni mattina per tirare sù a mano 12 tapparelle, non mi passa più la mattinata! Quindi grazie al buon fiuto del maritozzo, nella casa nuova le abbiamo messe tutte automatiche! Che gran genialata! Appena tirate su, i primi buchini mi hanno dato la sorpresa di un sole accecante, caldo, ma abbracciato da un freddo gelido! Nelle giornate di sole la mia voglia di cucinare è sempre ai massimi livelli, tant'è che ho fatto una torta, l'impasto per una focaccia e ho già in mente di fare un piccolo pensierino per la rubrica del Natale. Le idee sono tante, ma sono tante anche le cose che vorrei fare per il mercatino! Oltre a cucinare, seguire il blog, i negozi, la casa, mi devo anche mettere sotto qualche ora per continuare a creare e creare!! Se no il banco il 1° dicembre con cosa lo allestisco?? Sfogliando qualche foto online e qualche libro che ho a casa, mi è venuto in mente di fare un bel plum cake per la colazione! Ma ahimè, lo stampo l'ho buttato diverso tempo fa perchè s'era arrugginito (non chiedetemi come, che nemmeno lo ricordo). L'idea di fare la torta mi è venuta per il semplice fatto che ieri, tirando giù la spesa dalla macchina, il mio terremoto di cane, felice di vedermi mi è saltato addosso all'improvviso facendomi volare in terra la confezione da trenta uova che avevo appena comprato! Quindi, già ieri abbiamo mangiato frittate a pranzo e cena, oggi tocca una bella torta! Ah, se per caso siete curiosi di sapere quante di trenta se ne sono salvate, bhè.. ve lo svelo subito! UNA! -_- che amarezza!! E io che sono anche ingrassata di un kilo e non volevo più fare dolci, questa è una tortura, io lo sò! Una penitenza da parte della fatina dei dolci!! Mi vuole male quella gentil donna! Lo sò io!!!

Cake lemon drizzle



Ingredienti per uno stampo da 20cm:
250gr di margarina vegetale
250gr di farina 00
250gr di zucchero
2 cucchiaini di lievito
4 uova sbattute
il succo di un limone

per la lemon drizzle:
il succo di un limone
la scorza grattuggiata del limone
100gr di zucchero

Come si fa?
Iniziate facendo scaldare il forno ventilato a 180°C. Prendete tutti gli ingredienti e versateli nel mixer, azionate e lasciate agire per circa 2 minuti, gli ingredienti si devono amalgamare per bene. Prendete lo stampo, imburratelo ed infarinatelo, versateci all'interno il composto ed infornate per 45 minuti. Mentre la torta cuoce, preparate la lemon drizzle, mescolate in una ciotolina o zucchero con il succo di limone e la scorza grattuggiata. Appena la torta è pronta, bucherellatela e versateci sopra il lemon drizzle. Lasciatela poi raffreddare completamente, decorate la superficie con della granella di zucchero e la buccia di un limone (decorazione facoltativa).


La torta non è ancora stata assaggiata, ma dal profumo che emana non può che essere buona!! Con il sole che mi batte in faccia, perchè sappiatelo il sole bacia il belli (piccola dose di autostima quotidiana) vi saluto e vi auguro buona mattinata!! KISS KISS
Share:

12 novembre 2013

Piccoli piaceri per Natale: Olio esplosivo


Oggi è il secondo giorno dell'estate di San Martino, per chi non lo sapesse cade ogni 11 Novembre, fateci caso (almeno qua al nord) c'è sempre il sole.. Un detto dice: "11 Novembre, Estate di San Martino, dura tre giorni ed un pezzettino!". Devo dire che inizio a crederci, non sapevo di questo giorno e della sua "estate" ma devo dire che mi piace!! Queste giornate di pieno solo sono bellissime!! Se consideriamo solo il sole!! Ma porta con sè un freddo glaciale!! Mamma che freddino anche sta mattina!! Però non scoraggiamoci, in fondo siamo a Novembre e manca proprio poco per Natale ed il suo inverno! E a proposito di Natale, vi ricordo che sono indietro di una ricetta con la mia rubrica! Oggi vi propongo un classico, che va stagionato per almeno un mese prima di essere utilizzato!

Piccoli piaceri per Natale
Olio, per condimenti, piccante



Ingredienti:
500ml di olio extra vergine d'oliva
peperoncini essiccati spezzettati q.b.
1/2 peperoncino habanero secco (facoltativo)
pepe nero in grani
rosmarino fatto a pezzi (va bene anche un ramettino intero)
rametti di origano secco

Per il packaging:
una bottiglia con chiusura ermetica da 500ml
nastro colorato

Procedimento:
La semplicità di questa ricetta, la velocità la rende una buona soluzione ideale per tutti. Chi non è bravo a cucinare e chi lo è! In fondo, l'olio piccante è sempre un piacere da assaggiare, sulla pasta, sulla carne, sta bene con tutto (per chi ama il piccante). Prendete la bottiglia sterilizzata, versateci all'interno tutti gli ingredienti secchi e poi l'olio, agitate un attimo, chiudete il tappo e conservate in luogo asciutto e buio per un mese, ogni tanto prendetelo e agitatelo, così da far prendere bene tutti i sapori. Regalate a chi ama il piccante, e a chi non ha paura di prendere fuoco in bocca!! Un regalo, insomma.. Esplosivo!!


Spero che la semplicità e banalità di questa ricetta non vi abbia deluso, però sono dell'idea che sia un ottimo regalo, e spesso alle cose semplici non ci si pensa mai!! Quindi aggiungete questa bottiglia esplosiva al vostro cesto natalizio, sarà certamente gradito!! Buon martedì mattina a tutti!! E buon'estate di San Martino.. dura fino a domani, ed un pezzettino!! KISS KISS
Share:
© LULLABY FOOD&PROPS | All rights reserved.
Blog Layout Created by pipdig