30 settembre 2010

Ma che nome è?!?

Lunedì primo giorno di corso pre esame!! 3 settimane pagate 100€, e va bè!!....-.-
L'ansia aumenta ogni giorno di più, ci sono volte in cui parlando penso:
"Ma sì! lo passo!!!"
e altri giorni in cui mi dico..
"Ma va! ti bocciano..!"
Sarà l'ansia ma ho una paura tremenda di venire rimandata al prossimo anno...
comunque, lasciando perdere le mie paure..



Primo giorno del corso, tutto bene, si parla, ci spiegano come avverrà l'esame e iniziano con l'argomento da trattare...
tutto liscio!! ci fanno domande e rispondo correttamente! ottimo!!evvai!!le so!!!
Finita la lezione, usciamo, chiudo l'ufficio e via verso casa!!


Nel mentre ch escendo le scale per uscire dal palazzo vengo fermata da uno dei professionisti che facevano lezioni e mi chiede..

"Come si chiama lei?"
"Soribel!"
"Ma che nome è???!!!!"

...A bello!! e che il tuo nome non te lo sei mai sentito come suona male, ma che so cose da dire!! il mio è un nome come tutti gli altri, solamente più bello del tuo e di tanti altri (un po' me la tiro del mio nome, mi piace un sacco!!!)...questo è quello che avrei dovuto dire, ma ovviamente il rispetto per le persone e la mia gentilezza sono arrivate prima al cervello, e ho risposto..
"è un nome! come tutti gli altri, nè più nè meno!! Arriverderci!"

...Cafone!!!
Share:

29 settembre 2010

Scuse


Volevo scusarmi con Laura e Barbara, i vostri candy sono pronti manca solo il biglietto, ma non ho avuto tempo di andare in posta. Sono presa dal lavoro e dallo studio!!! manca meno di un mese all'esame e sono stressatissima!!!!
scusatemi ancora:-(
Tenete duro!! prometto che prima di Natale (ahahahahahhhhh) saranno a casa vostra!!!
Share:

28 settembre 2010

Rubrica film: The notebook

Per la rubrica film, come sempre in ritardo (p.s. tra l'altro ho eliminato quella dei manga..magari la riprenderò più avanti!!), ho deciso di deliziarvi e farvi commuovere con uno dei meravigliosi libri di Nicolas Sparks..ovvero:

Le pagine della nostra vita, che in originale secondo me suona meglio, The notebook!!

Un film del 2005 di Nick Cassavetes, con Ryan Gosling, Rachel McAdams.
Una donna anziana affetta dal morbo di Alzheimer si sente narrare da un altro ricoverato la storia di un amore nato negli anni Trenta. In realtà quell'amore non è frutto della fantasia di uno scrittore...

Io l'ho visto e rivisto, le lacrime sono uscite a fiotti, Nicolas Sparks è un genio dell'amore che non ha mai fine, delle storie vere e della felicità allo stato puro! sa come prendere il lettore (in questo caso lo spettatore) e lasciarlo incollato alla poltrona a versare lascrime!!! Quando ho visto questo film con la miadolcevita, dopo aver versato lacrime, gli ho chiesto: "Ma anche tu farai così con me?"..e lui.."Certo amore, quando sarai vecchia e demente, lo farò!!!" ahahahahhhh

Questo film non ha bisogno di altre parole..se non l'avete mai visto guardatelo, se non avete letto il libro è ora di andare in libreria per prenderlo, saranno soldi speri benissimo!!!

Share:

27 settembre 2010

Risotto al pomodoro



Quanti pomodori!! ormai siamo in autunno e gli orti di parenti e amici ne producono ancora!! ma sì dai!! Meno male, sono così buoni!!!!


Qualche giorno fa avevo proprio voglia di questo risotto!!! E così me lo sono fatta!!!! Mi piace un sacco!! è buonissimo, se non l'avete mai assaggiato vi consiglio di mettervi subito ai fornelli!!!


Ingredienti (per 2 persone):
2 pomodori belli grossi e maturi, quelli che ho io sono belli succosi dell'orto!^_^
5 pugni di riso
brodo granulare, oppure lo potete preparare voi
base per soffritto
olio


Procedimento:
Pulite i pomodori, privateli della pelle (potete sbucciarli voi, oppure metterli a scottare in acqua bollente per qualche secondo!!!) e tagliateli a pezzi.
In una padella (quella che usate per i risotti, con i bordi belli alti) mettere un filo d'olio e appena sarà caldo metteteci il soffritto a rosolare (il mio soffritto l'avevo già pronto ed era nel freezer, tra l'altro mi si era rotta una giorno la forma per il ghiacchio che li lascia a cubetti, siccome non la volevo buttare ho deciso di usarla per metterci il soffritto già pronto, così quando ne ho bisogno basta che lo prenda come se fosse ghiaccio. è un buon modo per riciclare gli stampi!! provare per credere!!). una volta che il soffritto ha preso un po' di colore ho buttato i pomodori tagliati a pezzi, fare diventare i pomodori una specie di passata (in pratica si devono spappolare e fare una puccetta!!! ihihhihhh!!), se avete fretta potete aiutarvi con l'ausilio di una forchetta, così li potete schiacciare. A parte mettere il brodo in una casseruola, appena il pomodoro è bello cotto, buttare il riso nella padella e mescolare affichè il pomodoro si unisca ad esso, e ora versare il brodo ogni volta che si asciuga, come quando prepare un risotto!!

Il risotto è bello pronto!!!


Share:

26 settembre 2010

Pochette porta trucco

Ne ho viste molte nei vostri blog! Ovviamente tutte bellissime!!! Ho cercato ogni tipo di tutorial per vedere come si facevano! Nulla di più semplice mi sono detta!! 2 pezzi di stoffa rettangolare, filo, cerniera e macchina da cucire!!

Et voilà mes trousse!!!^_^


Share:

20 settembre 2010

Cronache di una Cenerentola per caso..

Come sapete io non lavoro, o almeno io non lo considero un lavoro, o lo è?? Bho??! Non avendo uno stipendio non lo si può considerare tale.
Faccio praticantato in uno studio tecnico vicino al mio paese, faccio lavori di segreteria e disegno tecnico..
Siccome come da sopra scritto, non ricevo alcun minimo salario, mi sono dovuta rimboccare le maniche e cercare qualcosa che mi desse la possibilità di mantenere le mie piccole spese, senza dover sempre star li a chiedere i soldi ai miei genitori.
Cercando cercando ho trovato 2 signore dove andare a fare le pulizie.
Una signora è giovane e gentile, non vado sempre tutte le settimane, per via del lavoro che fa.. casa sua è facilissima da pulire, ha mobili tutti moderni dalle superdici lisce, e in 3 ore e mezza gliela sistemo da capo a piede! E lei ne è felicissima! Ormai il nostro rapporto ha già qualche mese.

L’altra signora da cui vado è anziana e vive con il marito. Il primo giorno che sono entrata in casa loro ho pregato che non ci fossero mobili difficili da pulire, tipo questo:

E ovviamente, che dire, volevo piangere, erano tutti così! Ma dico il periodo dell’intagliato non è più di moda!!! Sigh:-(
La casa era un macello, polvere ovunque e parquet distrutto (tra l’altro un bellissimo parquet, ma tenuto malissimo)..
L’appartamento è composto da 2 camere da letto, 2 bagni, 1 soggiorno e una cucina. Bello grosso, no?!
Parto come sempre dall’ultima stanza per poi arrivare alla prima vicino all’ingresso, così non devo passare poi nelle stanze che ho già pulito..
Il primo giorno sono riuscita a fare solo i 2 bagni e 1 camera da letto, la polvere era tantissima (diversi mesi che non puliva, come ha detto lei) e appena la toglievo da una parte, il tempo di girarmi e si era già depositata. In totale 4 ore e circa tutti gli stracci che aveva a disposizione, quindi immaginate lo sporco che c’era!
Il secondo giorno che sono andata ho fatto solo il soggiorno e l’altra camera da letto, i mobili intagliati ti fanno solo perdere tempo, se poi sono pieni di polvere ancora peggio!!
Il terzo giorno ho fatto la cucina, le 2 stanze e i 2 bagni.. mentre ero lì che pulivo le piastrelle della cucina, la cara signora mi viene alle spalle e mi dice:
“Soribel, gioia, mi pulisci le piastrelle?”
“Lo sto già facendo, sono belle lucide!” (ma non lo vede?? Ho pensato!)
“E vengono?”
..ma che domande sono? dico tra me e me.. “Sì che vengono, guardi sono belle pulite!”
“Eh ma vedi qua, (indicando le fughe delle piastrelle) sono sporche, magari con del cotone e della candeggina vengono pulite!”
“Signora non credo proprio, lo stucco una volta macchiato non lo si pulisce, a meno che non vada in ferramenta e compra il pennarello per darle di nuovo il colore che avevano, è una specie di bianchetto!”
“Eh ma...”
“Mi dispiace, non posso, sono allergica alla candeggina, mi fa irritazione e provoca starnuti!”
“Ah..ecco..e allora che si può fare?”
“Come le ho detto, o si compra il pennarello o le lascia così”
“E’ che sai, ci è scoppiata una bottiglia di vino e le piastrelle si sono tutte sporcate!”
“Magari se si puliva subito riusciva a fare qualcosa!”
“Eh..magari..VEDI! GUARDA! (stava grattando via con l’unghia lo stucco) CON L’UNGHIA VIENE VIA! PERCHE’ NON PROVI??
“Mi dispiace, ma con le unghie non mi metto a pulirle le fughe!”
“Ah..allora magari proveremo con un coltellino non troppo affilato, che dici?”
“Sì, si potrebbe riuscire..con aria un po’ titubante (e intanto facevo la gnorri continuando a lucidare le piastrelle)”
“Allora proveremo così!”
Al chè, a quel plurale mi sono automaticamente tirata fuori dalla pulizia fughe..

Mentre continuavo la pulizia delle piastrelle, pensavo a questa..ma che è!!! Oh!! Non son mica Cenerentola!!!!

Il quarto giorno, un mese tondo tondo, faccio il soggiorno, la cucina, le 2 camere da letto, i 2 bagni e il balcone! In pratica tutto!!!
“Soribel, gioia, se ti avanza tempo potresti anche stirare!”
..E che so, Wonder woman, che in 4 ore le pulisco tutto l’appartamento da cima a fondo e poi anche le stiro una montagna di vestiti (eh sì proprio una montagna, avrà avuto 3 carichi belli pieni di lavatrice!!) ecco la risposta che le volevo dare, ma ovviamente che non ho dato..non riesco a dire di no..nemmeno agli estranei.. “Eh ci provo, ma non garantisco nulla”

Mentre mi accingevo a finire di pulire il terrazzo, ultima cosa, mi viene alle spalle (ma DIO!!! Smettila di farlo!!!!!!) e mi dice..
“Cavolo, non so più dove ho messo lo spazzolino per pulire il pavimento!”
“Quale spazzolino?” le chiedo io pensando ad altro..
“Eh, quello per le piastrelle, l’ho messo da qualche parte, ma va a ricordare dove!!”
“Perché ha bisogno dello spazzolino??”
“Eh, per pulire tra una piastrella e l’altra!”
EHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHHH????????????? OCCHI FUORI DALLE ORBITE, PALPITAZIONI AL CUORE (che a me tra l’altro non fanno bene) E VOGLIA DI SPACCARE LO SPAZZOLONE CHE AVEVO IN MANO! E LE RISPONDO MOLTO A MODO..
“Ma cosa? Le fughe?" (e che è malata con ste fughe questa!!!! Ho pensato)
“Eh sì..”
“Signora mi spiace ma non so quanto le fughe di un pavimento possano venire pulite..”
“Eh la prossima volta che vieni, potresti provare”

Immaginatevi inginocchiate in terra.. FATTO?
con in mano uno spazzolino per unghie.. FATTO?
a pulire le fughe di un pavimento che non è il vostro...
AVETE FATTO?!
Bè..anche io!! Che ne pensate?!!

Finito di pulire tutto, con ancora la mia immagine inginocchiata i terra a pulire le fughe dei pavimenti (2 bagni e la cucina), davanti alla porta di ingresso le ho detto, dopo avermi pagata (ovviamente!!)..
“Le volevo dire, che purtroppo, non riesco più a venire da lei a farle le pulizie, sono molto presa con lo studio e in ufficio, mi dispiace veramente tanto. (BUGIAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!!)
Se per caso sento qualcuno che vuole venire a farle pulito casa le lascio SICURAMENTE il suo numero.”
“Oh che peccato, mi trovavo così bene, mi dispiace, eh va bè..se devi studiare..magari quando finisci con lo studio potresti tornare..”
“Eh adesso non so dirle, ma se così fosse la chiamerò! Grazie e ARRIVERDECI (credici!!!)”
“Ciao, stai bene!!!”

DICO MA!!!CHE OHHHHHHHHHHH!!!!!!NON SONO LA SERVA DI NESSUNO IO!!!! UN CONTO E FARE LE PULIZIE E UN ALTRO CONTO E’ APPROFITTARSI DELLA GENTE!!!! PRIMA VIVEVI NEL SUDICIUME E POI ARRIVA LA SCEMA DI TURNO (che sarei io) CHE CERCHI DI INFINOCCHIARE????? INGENUA Sì, MA SOLO FINO AD U CERTO PUNTO!!!! MA NEMMENO A CASA MIA MI METTO A PULIRE LE FUGHE DEI PAVIMENTI E CREDI CHE VENGO A FARLO A CASA TUA??? MA TE SEI FUORI!!!! E POI.. LE FUGHE NON LE FAI PULITE, A MENO CHE NON HAI IL VAPORETTO!!!!!!
Share:

18 settembre 2010

Estrazione blog candy... -.-

Purtroppo, ma dico anche ovviamente, la seconda vincitrice del mio Desire Candy non si è fatta viva..le ho mandato 2 mail, ma nulla di fatto..
quindi, come al solito passata una settimana dalla prima estrazione mi accingo a farne un'altra..
ho deciso di usare un random per scegliere quale commento sarà vincitore..perchè tra tutti quelli che mi avete lasciato non so decidermi..quindi via con la sorte!!!
Magari da ora in poi sarà il caso che partecipi solo ai candy, senza indirne più:-( sigh...
magari Chiara avrà avuto problemi, però le regole valgono per tutti e quindi le devo rispettare..

p.s. Laura scusa il ritardo, ma volevo aspettare anche la seconda vincitrice per inviare il pacco!!!
E ora bando alle ciance!!! La seconda estratta dal cappello magico è:



Cliccate sull'immagine per vedere meglio..
Share:

16 settembre 2010

Amore tra Vergine e Leone

Non sono una che legge l'oroscopo nè tanto meno ci crede, non sono scaramantica e non credo in nulla al di fuori di ciò che posso vedere con i miei occhi e tastare con mano..
Però l'altro giorno girando in un sito, mi sono detta "ma sì dai..e leggiamoci l'oroscopo e già che ci sono pure le affinità con la miadolcevita"....


"Possono esistere molte probabilità che questa unione si riveli felice. Il Leone, magnanimo, può sorvolare sul fatto che il compagno è pignolo e troppo metodico, mentre la Vergine può essere orgogliosa della natura solare, amabile e allegra del Leone, che va a colmare le sue lacune caratteriali. Il Leone dal canto suo, rispetta e ammira anche la brillantezza mentale del compagno, a lui chiede solo di essere il sole attorno a cui deve girare la famiglia."

Ovviamente si capisce chiaro e tondo chi sia il Leone e chi la Vergine!!!!
Cavolo!!!spiccicati simo!!!!!^_^
Share:

15 settembre 2010

Ricordi musicali..


Stasera mi sono messa ad ascoltare un po’ di musica..e mi chiedevo…
Chi di noi non ha una canzone del cuore, che ti fa provare emozioni che ti ricordano il perché quella canzone è così importante oppure semplicemente un felice ricordo? Senza badare a testo e musica??
Tra le tante canzoni che mi piacciono, mi soffermo spesso su Wonderful di Gary Go..la canzone dice...

- The person that you were has died
You’ve lost the sparkle in your eyes
You fell for life - into its traps
Now you wanna bridge the gaps –

- La persona che eri è morta
Hai perso lo scintillio nei tuoi occhi
Ti sei innamorato della vita – caduto nelle sue trappole
Ora vuoi colmare il divario –


- Run out of fuel to carry on
You don’t know what you wanna do
You’ve got no pull to pull you through
Say “I am” Say “I am wonderful” –


-Hai finito la benzina per andare avanti
Non sai quello che vuoi fare
Non hai più spinte per tirare avanti
Dì “Io sono” Dì “Io sono meraviglioso” -


- If what you’ve lost cannot be found
And the weight of the world weighs you down
No longer with the will to fly
You stop to let it pass you by
Don’t stop to let it pass you by
You’ve gotta look yourself in the eye
Say “I am”
Say “I am”
Say “I am wonderful” -


- Se ciò che hai perso non può essere ritrovato
E i pesi del mondo ti tirano giù
Non hai più la forza per volare
Ti fermi e lascia che ti scorra accanto
Devi guardarti negli occhi
Dì “Io sono”
Dì “Io sono”
Dì “Io sono meraviglioso” –



Questa canzone ti da il coraggio, ti spinge ad andare avanti nonostante i problemi e i cambiamenti, trovo questo testo stupendo!
La canzone è meravigliosa perché mi ricorda momenti bellissimi passati con la miadolcevita, è la nostra canzone (nonostante all’inizio non sapessimo cosa volesse dire il testo) e ad ogni nostra ricorrenza non può non mancare!
L’ascolto, sorrido, la amo, mi rende felice!
E voi? Ce l’avete una canzone del cuore? Che vi fa battere il cuore, che vi fa venire in mente ricordi bellissimi e che vi mette subito un bel sorriso?
Share:

14 settembre 2010

Bufala o no..a me fa pensare..

Mamma, sono uscita con amici.
Sono andata ad una festa e mi sono ricordata quello che mi avevi detto: di non bere alcolici. Mi hai chiesto di non bere visto che dovevo guidare, così ho bevuto una sprite.
Mi sono sentita orgogliosa di me stessa, anche per aver ascoltato il modo in cui, dolcemente, mi hai suggerito di non bere se dovevo guidare, al contrario di quello che mi dicono alcuni amici.
Ho fatto una scelta sana e il tuo consiglio è stato giusto.
Quando la festa è finita, la gente ha iniziato a guidare senza essere in condizioni di farlo. Io ho preso la mia macchina con la certezza che ero sobria. Non potevo immaginare, mamma, ciò che mi aspettava... Qualcosa di inaspettato!Ora sono qui sdraiata sull'asfalto e sento un poliziotto che dice: "il ragazzo che ha provocato l'incidente era ubriaco". Mamma, la tua voce sembra cosí lontana! Il mio sangue è sparso dappertutto e sto cercando, con tutte le mie forze, di non piangere. Posso sentire i medici che dicono: "questa ragazza non ce la fará".Sono certa che il ragazzo alla guida dell'altra macchina non se lo immaginava neanche, mentre andava a tutta velocità. Alla fine lui ha deciso di bere e io adesso devo morire... Perché le persone fanno tutto questo, mamma? Sapendo che distruggeranno delle vite? Il dolore è come se mi pugnalasse con un centinaio di coltelli contemporaneamente. Dì a mia sorella di non spaventarsi, mamma, dì a papà di essere forte. Qualcuno doveva dire a quel ragazzo che non si deve bere e guidare... Forse, se i suoi glielo avessero detto, io adesso sarei viva... La mia respirazione si fa sempre più debole e incomincio ad avere veramente paura. Questi sono i miei ultimi momenti, e mi sento così disperata... Mi piacerebbe poterti abbracciare mamma, mentre sono sdraiata, qui, morente. Mi piacerebbe dirti che ti voglio bene. Per questo... ti voglio bene!
Share:

Rubrica film: The city of angels

Il film che vi propongo questa settimana, è un film che ho rivisto dopo anni, proprio domenica pomeriggio..magari qualcuna di voi l'ha visto..

THE CITY OF ANGELS

Un film di Brad Silberling uscito nel 1998, con Meg Ryan e Nicolas Cage.
La dottoressa Maggie Rice è una stimata cardiologa che lavora in un grande ospedale di Los Angeles. Durante un intervento che sembrava di routine e praticamente riuscito, il paziente muore sotto i ferri. In seguito a questo episodio, la dottoressa Rice va incontro a una profonda crisi, che la porta a dubitare di se stessa e delle sue capacità. All'interno dell'ospedale vi è anche Seth, un angelo immortale vestito di nero che ha il compito di offrire conforto spirituale ai malati e di accompagnare i morenti nel loro ultimo viaggio. Egli è invisibile, infatti solo chi sta per morire può avvertirne la presenza. Seth è al fianco dell'anima dell'uomo che muore durante l'operazione della dottoressa Rice. Avverte la straordinaria forza della donna, la sua determinazione e in seguito la sua disperazione e se ne innamora. Parallelamente a questo sentimento, cresce in lui il desiderio di provare le stesse sensazioni dei comuni esseri umani.


Ci si vede, ci si innamora..ma il destino a volte ci è avverso, pur avendo dato tutto ciò che avevamo per amore..restiamo soli con tutta una nuova vita davanti..
Share:

13 settembre 2010

Regali e premi candy

Grazie mille a tutte voi per i bellissimi auguri di compleanno che mi avete fatto!!!siete state carinissime!!!!!
Ricordate i miei sogni del Desire candy..ricordate che ce n'erano 2 che dicevano.
Vorrei comprare una macchina per cucire;
Vorrei assaggiare il ciauscolo..

Ecco a voi i regali ricevuti..
il primo regalo, che posso considerare di compleanno, è stato da parte di Lucia del blog Lufantasygioie..è stata gentilissima, dolcissima, carinissima e molto generosa ne donarmi questa..
GRAZIE MILLE PER AVER REALIZZATO UN MIO SOGNO!!!

Il secondo regalo mi è stato fatto da Federica, del blog Le creazioni di Fee..amica mia sei stata così gentile nel pensarmi!! i tuoi doni sono bellissimi!! tutti impacchettati e messi via, così non prendono polvere.. perchè troveranno dimora nella nuova casetta!!! GRAZIE MILLE PER IL CIAUSCOLO!!!

la miadolcevita con la partecipazione dei suoi genitori mi ha donato una stupenda macchina fotografica della samsung!!la adoro!!!!!! adesso sì che posso postare foto decenti, senza dover usare più il cellulare!!!!

Ho ricevuto anche:
dell'intimo EA, emporio armani..grazie mille zia!!
un libro che presto leggerò, Il giardino segreto di Kate Morton..grazie Toby e Debbera!!!
degli stampini della prova del cuoco (ihihhhh questo è da parte mia!!!li ho presi al mercato!!!)


un'orchidea Phal gialla, grazie mille suocerina..spero di non farla morire..anche perchè non ho mai avuto a che fare con leorchidee..però ho letto molto e me ne prenderò cura al meglio.

una borsa Liu jo, grazie sorellina.

dei dindi dai miei genitori, grazie mille!!!!

Ed infine, dai..anche questo lo posso considerare un regalo di compleanno..mi è arrivato il 9..è il premio che ho vinto nel candy di Veronica!! grazie mille!!! è bellissimo!!!

Share:

12 settembre 2010

Sembra ieri...e invece mo son 22!!

Primo compleanno in italia, 5 anni..

"22 anni!!! bellissimi, li ricordo ancora.. 35 anni fa. Tutti i compleanni sono bellissimi.. Basta arrivarci. Tanti. Anzi. Tantissimi augurissimissimi."

Ecco con cosa mi sono svegliata la mattina del giorno del mio compleanno dopo aver spento l'odiosa sveglia!!! dopo aver fatto qualche rito scaramantico..perchè..bè..BASTA ARRIVARCI!! oh mamma!!!! ho ricevuto gli auguri dalla miadolcevita con un bacio affettuoso e un super abbraccio! e a seguire tutti gli altri auguri, di parenti, amici su facebook e sul blog! (grazie amiche!!)
dopo essere stata tutto il giorno in ufficio..che palline..sono corsa a casa e mi sono preparata una torta..non avendo tanto tempo per prepararne una come si deve, nella pausa pranzo sono andata al super e mi sono comprata una di quelle torte a cui bisognava solo aggiungere qualche ingrediente! (lo so..non si fa...però il tempo scarseggiava!!! arrivavo a casa alle 17.30 e alle 19.15 dovevo uscire! quindi preparmi e fare tutto!!!) e quindi TORTA PRONTA CAMEO CIOCCOLATOSA SIA!!!! ci ho messo le candeline e fatto la scritta glitter Auguri!
mi sono passata il silk epil e via sotto la doccia!! i vestiti erano già pronti ieri sono andata a comprarli e li ho subito buttati in lavatrice in modo che per la festa fossero pronti!!

Non ho fatto un gran chè di festeggiamenti..vicino a casa mia c'era una festa di paese, e siccome io le adoro, ho voluto festeggiare lì mangiando in compagnia di amici e parenti..e poi dopo tante risate e banco di beneficenza, sono telata con i miei amici in giro per pub!!! non sono una che ama molto le "festazze".. mi limito..nei miei limiti^_^

Per favore...sigh...non ditemi che sembro avere 15 anni...sigh....

Share:

10 settembre 2010

Today is MY day!!!

scritto in inglese suona molto meglio che l'italiano non trovate???
oppure..
Hoy es mi día..in spagnolo non suona altrettanto bene...
oppure..
Aujourd'hui c'est mon jour..umh..il francese c'est très romantique!!!
Fatto sta che:
OGGI è IL MIO GIORNO!!!!!
TANTI AUGURI A ME!!!!!!!

Una bella torta virtuale per festeggiare con voi questo giorno!!! 22 anni e la vita va avanti!!!^_^

Ed ecco a voi, la prima vincitrice del mio candy!!!!

Image and video hosting by TinyPic

E la vincitrice per il miglior commento è:

Image and video hosting by TinyPic

P.S. i commenti sono stati 50, ho eliminato il commento di Tamara perchè non aveva seguito nessuna regola, per le altre che non avevano messo il banner ho chiuso gli occhi!!!^_^ siccome mi seguite l'ho fatto con piacere!!!

P.S. 2 GRAZIE A TUTTE PER AVER PARTECIPATO!!!! tempo 1 settimana per contattarmi...

Share:

9 settembre 2010

Heart blog award!


Sono stata nominata care amiche!!!
eh sì..a mo di casa del grande fratello!!ahahahhhh!! dalla cara mela make up!
Sono molto felice!!!^_^
Un riconoscimento dedicato ai blog che seguiamo ogni giorno e che ci piacciono di più.
Io adoro i vostri blog..li amo tutti!!! Non saprei fare una lista!!! quindi..a voi la scelta..io vi seguo, quindi significa che amo i vostri blog!
Sarei quindi felice che chi mi viene a trovare prelevasse il premio, perchè come detto prima io vi adoro tutte!!!!^_^ non fate complimenti, quindi, e godetevi il premio!!!!
Share:

8 settembre 2010

Avviso ai partecipanti del candy


Il mio candy tra 1 giorno avrà fine e ci saranno 2 vincitori!!!^_^ il vincitore con il consiglio migliore è già stato scelto, a meno che non si faccia vivo qualcun'altro con qualcosa di più geniale!!!^_^

Volevo specificare che TUTTI devono seguire le regole, tranne chi ovviamente non ha un blog, e per questo ecco l'elenco delle persone a cui manca di completare alcune cose^_^ siate gentili, se non è troppo ma completate tutto, se no dovrò annullare la partecipazione e poi mi DISPIACE!!!!

Ecco l'elenco di chi deve sistemare un po' le cose:
antonella non hai inserito il banner nel tuo blog;
tamyca non hai seguito purtroppo nessuna regola, se ti va di partecipare sarei felice che le seguissi;
foglino purtroppo non riesco ad accedere al tuo blog, non hai la condivisione, e quindi non riesco a vedere se hai inserito il banner;
Annalisa tesoro, hai dimenticato il banner;
MadeByQueen non hai inserito il banner nel tuo blog;
fiorellino non hai inserito il banner nel tuo blog.

Tutte le altre avete seguito tutto alla perfezione!!!^_^ Spero di contare sulla partecipazione di tutte voi!^_^

Inizio già da ora a ringraziarvi!!siete tutte meravigliose!!! In bocca al lupo!!
Share:

Rubrica film: La casa sul lago del tempo

Il film ch eoggi vi propongo per la mia rubrica è:

LA CASA SUL LAGO DEL TEMPO

Un film diAlejandroAgresti. Con Keanu Reeves, Sandra Bullock uscito nel 2006.

Sandra Bullock veste i panni della dottoressa Kate Forester, trasferitasi in città dopo aver trovato lavoro in un ospedale di Chicago e dopo aver lasciato, all'interno della cassetta postale della casa sul lago che aveva affittato, un biglietto destinato al prossimo inquilino.Keanu Reeves, invece, Alex Wyler, frustrato architetto di talento impegnato nella lavorazione per la costruzione di un condominio nelle vicinanze, per il quale l'abitazione ha un significato speciale, in quanto progettata, in un passato felice, dal padre Simon, con il volto del veterano Christopher Plummer, che aveva trascurato la sua famiglia per la carriera. Ed i due, in contatto tramite lettera, prima ancora di rivelarsi entrambi in lotta contro i rispettivi, dolorosi passati ed in cerca di una nuova vita, arriveranno a scoprire che a separarli è uno spazio temporale di due anni: infatti, mentre Kate vive nella Chicago del 2006, Alex asserisce di trovarsi nell'aprile del 2004.

Una bella storia d'amore..di quelle impossibili come piacciono a me..ma che finisce in un bel lieto fine!!

Guardate questa casa..e non ditemi che non è bella!!da sogno!!la struttura è fantastica!!Tutte quelle vetrate!!un albero in mezzo alla casa! il lago, un ambiente così suggestivo..bella e affascinante!

Share:

7 settembre 2010

Ricordi di bambina: Temi d'amore tra i banchi di scuola

Il cartone animato che come tanti altri ha segnato la mia infanzia è stato:


TEMI D'AMORE TRA I BANCHI DI SCUOLA

Yumi è una ragazzina di dodici-tredici anni, che frequenta la prima media. Suo amico da sempre è Hiroshi, figlio dei vicini. E sarà lui a portare il primo scompiglio nella vita di Yumi, a farla accorgere di essere ormai un'"adolescente", con tutti i problemi che questo comporta. Infatti, alla domanda "c'è già una ragazza che ti piace?" che Yumi gli pone per conto della sua amica Rica, Hiroshi inaspettatamente risponde: "Sei tu". E qui cominciano i guai: Yumi, dopo aver fatto pace con Rica che si era sentita tradita, deve infatti capire se anche lei è innamorata di Hiroshi, e dargli una risposta. E quale migliore occasione se non la prima gita scolastica? Anche perché, nonostante Hiroshi sembri un altro, anche ora che è l'idolo delle compagne di Yumi, in realtà è sempre lo stesso, e solo quando lui indossa di nuovo gli occhiali, che aveva abbandonato alle medie per le lenti a contatto, Yumi ritrova il suo amico di sempre, e con un timido bacio suggella l'inizio di qualcosa di più…

Adoro questo cartone animato, è molto bello e romantico (bè come lo erano i cartoni di una volta). Da un'amicizia nasce l'amore..e tutto viene sconvolto!!! *.*

Certe volte è dura questa realtà
E così tu ne parli agli amici
Tra i banchi di scuola
Anche per loro lo sai
Il mondo è più ingarbugliato che mai
Ma l'amore bussa già e tutto migliorerà
Temi d'amore tra i banchi di scuola
Mentre il cielo vola e va
La gioia di non sentirsi più sola
Luci di felicità
Voglia di correre insieme di ridere pieni di complicità
Attimi magici da condividere senza tempo e senza età
Tra i banchi di scuola…"

Share:

5 cose nella vita che non si RECUPERANO

Lunedì leggendo un post che la spassosissima Simona ha pubblicato nel suo blog, ho ripensato ad una storiella che avevo letto tempo fa girovagando su internet...

Una ragazza stava aspettando il suo volo in una sala d’attesa di un grande aeroporto.Siccome avrebbe dovuto aspettare per molto tempo, decise di comprare un libro per ammazzare il tempo. Comprò anche un pacchetto di biscotti.
Si sedette nella sala VIP per stare piu tranquilla.
Accanto a lei c’era la sedia con i biscotti e dall’altro lato un signore che stava leggendo il giornale.
Quando lei cominciò a prendere il primo biscotto, anche l’uomo ne prese uno.
Lei si sentì indignata ma non disse nulla e continuò a leggere il suo libro.
Tra sé pensò: ‘Ma tu guarda, se solo avessi un po più di coraggio gli avrei già dato un pugno…’
Così ogni volta che lei prendeva un biscotto, l’uomo accanto a lei, senza fare un minimo cenno ne prendeva uno anche lui.
Continuarono fino a che non rimase solo un biscotto e la donna pensò: ‘Ah, adesso voglio proprio vedere cosa mi dice quando saranno finiti tutti!!’
L’uomo prese l’ultimo biscotto e lo divise a metà!
‘Ah!, questo è troppo’, pensò e cominciò a sbuffare indignata.
Si prese le sue cose, il libro, la sua borsa e si incamminò verso l’uscita della sala d’attesa.
Quando si sentì un po’ meglio e la rabbia era passata, si sedette in una sedia lungo il corridoio per non attirare troppo l’attenzione ed evitare altri dispiaceri.
Chiuse il libro e aprì la borsa per infilarlo dentro quando nell’aprire la borsa vide che il pacchetto di biscotti era ancora tutto intero nel suo interno.
Sentì tanta vergogna e capì solo allora che il pacchetto di biscotti uguale al suo era di quell’uomo seduto accanto a lei che però aveva diviso i suoi biscotti con lei senza sentirsi indignato, nervoso o superiore, al contrario di lei che aveva sbuffato e addirittura si sentiva ferita nell’orgoglio.
MORALE:
Quante volte nella nostra vita mangeremo o avremo mangiato i biscotti di un altro senza saperlo?
Prima di arrivare ad una conclusione affrettata e prima di pensare male delle persone, GUARDA attentamente le cose, molto spesso non sono come sembrano!!!!
Esistono 5 cose nella vita che non si RECUPERANO:
Una pietra dopo averla lanciata.
Una parola dopo averla detta.
Un’opportunità dopo averla persa.
Il tempo dopo esser passato.
L’amore per chi non lotta.
Qualcuno una volta ha detto:
Lavora come se non avessi bisogno dei soldi.
Ama come se nessuno ti abbia mai fatto soffrire.
Balla come se nessuno ti stesse guardando.
Canta come se nessuno ti stesse sentendo.
Vivi come se il Paradiso fosse sulla Terra.

Share:

6 settembre 2010

E siamo a 4000!!!!

Dall'inizio di questa avventura nel febbraio 2010, ho conosciuto tantissime persone una più gentile e cara dell'altra..con oggi sono a 4000 visite, ovvero più di 500 al mese..ne sono veramente felice!!!!
Volevo ringraziare tutte voi che mi seguite costantemente donandovi un bellissimo tulipano bianco, il mio fiore preferito!!!


Tulipano: non tutti lo sanno ma il fiore che rappresenta il vero amore è il tulipano, il fiore perfetto per una dichiarazione d'amore in piena regola. La leggenda popolare racconta che il fiore sia nato dal sangue di un giovane suicidatosi per amore. Perfetto per dire che amate e amerete per sempre.Il bouquet di tulipani bianchi è particolarmente indicato in occasione di una nascita..in questo caso della nascita delle nostre amicizie!!!!

Grazie mille mie care amiche!!!Bacione a tutte voi!!!
Share:

Rientro...con tanto di cacamento addosso....


Lunedì 6 settembre 2010..
E’ automatico! Al mattino doccia, un velo di crema e un velo sullo slip!!!
MA TACI TU!!!!!!
Tragico giorno per me care amiche..
La sveglia ha suonato..sono rimasta nel letto ancora 10 minuti e poi mi sono messa coraggio e mi sono alzata..
Stanotte è stata una notte da incubo, nonostante avessi la miadolcevita al mio fianco non è stata una notte tranquilla, ho avuto problemi nel dormire e su come dormire..mi sono svegliata ad una certa ora della notte e avevo tutto il cuscino bagnato.. e non da lacrime care amiche.. ma dalla mia saliva!!non sapevo dove mettere la testa!! Che schifoooo o_O!! eh è un mio piccolo vizio..
Comunque tornando alla sveglia..
E’ tragico! Al mattino ti giri dall’altra parte nel letto, niente doccia perché l’hai fatta la sera prima, prima di metterti nel letto (che poi la gente che si fa la doccia al mattino mica la capisco..eh che diavolo!! Ti metti a letto sporca??? Mha!!!!!), niente crema sul viso perché la dimentico sempre e niente velo sullo slip perché sono finiti!!!!!
Qual è la tragedia??????????
SONO TORNATA IN UFFICIO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! sigh!!!!!!!!!!!!!!!!! Che peccato!! La mia nanna fino alle 8.30 di mattina non ci sarà più!! TRAGEDIAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!
Su forza e coraggio Sori!!! Al venerdì mancano solo 4 giorni!!! E che vuoi che siano!!!!

Che poi non è tanto il fatto di essere tornati a lavoro..ma il fatto che è un segno che ottobre si sta avvicinando a grandi passi, ma passi da gigante!!! E io non sono ancora pronta per quei 2 gironi di fuoco!!!!!!! MAMMAAAAAAA HO PAURAAAAA!!!!
Share:

3 settembre 2010

Nuova vita al comodino!

"Stella che ne dici di questo comodino?"
"Che devo dire?"
"Lo si potrebbe dare a Sori così magari riesce a farci venire qualcosa fuori!"
"Ma sì dai! Al massimo se non se ne fa nulla questo inverno lo butto nella caldaia e mi scaldo"
Questo care amiche mie è il discorso che la mia dolce futura suocera e sua sorella dovrebbero essersi fatte qualche giorno fa...
Ecco le foto del comodino:


Un po mal concio, senza 2 gambine (oddio, le aveva, ma erano staccate) l'interno tutto puzzone e un po' sporco...

Era già da un po' che curiosando nei vostri blog vedevo che recuperavate dei mobili, o delle sedie e davate loro nuova vita!! così ho voluto provare anche io!!! e per tre giorni intensi notte e giorno, va bè dai facevo pause per mangiare, i miei bisogni e quant'altro...però bando alle ciance...ecco cosa ne ho ricavato!!

Ovvio, la maniglia è da cambiare, non ho ancora avuto testa per cercarne una che mi piacesse, poi i 2 buchini che ci sono li tapperò con dei tappini don't worry!!

Per il resto che dite?? Vi piace?? Lo metteremo nella nostracasettina nella stanzetta piccola, oppure su nella nostra craft room!! nel mentre sto anche lavorando su un altro mobile..che in futuro finirà nell'ambiente dei piccoli...ihih i nostri bimbi!!Un bellissima sedia a dondolo!!!!! io già l'adoro!! Se tra qualche anno avremmo prima una bimba sia il comodino che la sedia a dondolo finiranno nella sua cameretta!!^_^ ahhh che bello, anche il solo pensiero!!!
Share:

1 settembre 2010

Pazza gioia al Novoufficio

Sabato pomeriggio non sapevo cosa fare, allora mi osno detta.. "Sfoglio un po di riviste di hobbystica e cerco quel negozio a Valenza così magari ci vado!!"..dopo aver sfogliato tante riviste, ho finalmente trovato la pubblicità..cerco su google map dove si trova di preciso prendo tutte le indicazioni stradali e decido se andare o meno..intanto che dicidevo sono andata nel sito del negozio Novoufficio così da veder meglio cosa proponevano e magari, senza magari perchè l'ho fatto, farmi una lista della spesa!!!^_^
Dopo aver tentennato dalle 14.30 alle 16.00 sull'andare o meno mi sono decisa, cambiata e lavato i denti e dopo 20 minuti ero in macchina..tappa Valenza 30 km da casa mia..e alle 19.00 dovevo poi essere a casa per andare a cena fuori e nelmetre fare anche due commissioni..va bè dai..ho pensato..se arrivo un po' in ritardo non mi uccidono mica!!ahahahah!!!
Arrivo entro e mi sento in paradiso!!!! Purtroppo non ho potuto fare foto, anzi non mi è nemmeno passato per la testa!! però che posto!!e quante cose!!!! mamma mia!!! prima ho fatto un giro veloce..poi ho preso un bel cestino e ho iniziato a riempirlo delle cose che avevo nella lista!!mamma mia che bello trovare tutto ciò che desideravo e che vedevo tanto nei vostri blog!!!! Ecco dopo quasi 1 ora e mezza i miei pochi ma belli acquisti!!


3 ghirlande, quanto le ho cercate e desiderate!!!

Diverse sagome in legno e 3 matite per disegnare sulla stoffa, anche se..provandola non è stato un grande acquisto..io ho per la maggior parte stoffe color pastello, quindi chiare, e la matita lascia la striscia bianca :-((

6 fantastici tovaglioli per decoupage pagati 20cent l'uno!!!

Ho comprato anche delle buste imbottite, al supermercato compro la confezione da 3 buste (perchè hanno solo quella) ela pago 4€, qua ho preso la confezione da 9 e l'ho pagata..indovinate un po'...io già pensavo di lasciarci giù non so quanto per quelle buste e invece costavano solo 3.60€......roba da matti al super!!!!

Sono stata veramente felice dei miei acquisti!!non vedo l'ora di ritornarci e fare di nuovo rifornimento!!! Se per caso a qualcuna di voi serve qualcosa che ha visto nel negozio mi contatti pure, sarò felice di fare la spesa anche per voi!! vi lascio il link del negozio visitatelo tutto per bene, nella parte di hobbystica ci sono anche i prezzi!!^_^

http://www.novoufficio.it/index.htm
Share:
© LULLABY FOOD&PROPS | All rights reserved.
Blog Design Handcrafted by pipdig