31 marzo 2010

Shabby garden

ohhh..ma non lo trovate una amore???quanto mi piacerebbe un giardino così^_^
Ad avercela una casetta esterna così^_^
Share:

27 marzo 2010

Mannaggia alle elezioni!


uff!!!ma non è giusto!!!!
qualche settimana fa mi è stata recapitata una lettera del mio comune in cui mi dicevano che devo andare a fare la scrutatrice....:-(

CHE DUE PALLINE DI NATALE!ho detto appena arrivata a casa alla sera.."ALMENO VERRO' PAGATA" dai è un incentivo^_^
quindi domani e lunedì sarò ai seggi...speriamo passin infretta..a parte che mi porterò gli appunti dietro per studiare..così almeno non sto indietro..
il brutto però è che non vedrò il mio cucciolo adorato per ben 2 giorni!!!!!che tragedia!!!!!!!:-(
uff!!!!!ma non è giusto!!!
qualcuna di voi è stata chiamata come me??andrete a votare...
il bello è anche che io fino a ieri non sapevo nemmeno per chi si votasse e gli orari delle votazioni..
IO E LA POLITICA...Bè....NON è UN BUON RAPPORTO...anzi..diciamo che..NEMMENO ESISTE COME RAPPORTO!
Share:

25 marzo 2010

O_o 500 o_O

Ehi Ehi Ehi!!!!
sì dico a te, e a te, e a te!!a tutti!!
FERMIIIIIIIIIIIII!!!!!!!!!!!
No, tranquille, non sono impazzita!!
ANDATE A META' PAGINA!!
guardate quante coccinelle avete visitato!!!
Grazie mille di cuore per le vostre

visite (in un mese esatto, quasi^_^) che bello!!!!
è una piccola tappa, però sono molto felice!!evvai!!
E come direbbe Dora (uno dei cartoni che guarda mio nipote)
E' FATTA, E' FATTA, WE DID IT!!
Share:

Dai...non posso crederci!!!

CHE SORPRESA CHE SORPRESA!!!MA DAI!!!!!NON CI CREDO!!
Oggi controllando i commenti che spesso mi lasciate..mi sono stupita nel trovare una cosa che mi è molto piaciuta e gradita!!
Un premio di una cara ragazza che ho deciso di seguire per via delle belle ricette che fa^_^lei si chiama Nancy90
Decisamente (come direbbe mia sorella quando fa la scema) non “bazzico” in queste cose..e non sapevo che dovevo fare..ovviamente ringraziare e pubblicare il premio..e poi??meno male che nancy ha pensato a tutto e ha scritto ciò che si deve fare..eh..dovete capire..sono nuova del mestiere (sono appena tornata!!^_^)
Le due regole per ritirare il premio sono (come ben ha precisato nancy): quella di offrirlo ad altre 10 amiche (avvisarle, ovviamente ) e quella di scrivere 10 cose che ci rendano felici.

Allora... le 10 cose che mi rendono felice..
1. essere amata dal mio fidanzato e dalla mia famiglia;
2. aiutare chi mi chiede una mano;
3. cucinare e provare ricette nuove, e anche se sbaglio e non viene come dovrebbe accolgo il piatto con un sorriso e mi dico che la prossima volta andrà meglio;
4. mangiare i frutti di bosco;
5. giocare con mio nipote;
6. pulire casa;
7. l’abbraccio e il bacio del risveglio quando dormo con il mio tato;
8. vedere sorrisi sulla faccia di mia madre;
9. sentire il mio fidanzato che mi dice.. – se compri altre piante non ci stiamo più in casa – e io che gli rispondo –ma amore, io aiuto la natura, comprando una pianta e curandola produco ossigeno ^_^- e lui si rassegna.
10. vedere la felicità nel volto delle persone, tutte, anche quelle che mi stanno antipatiche!

Ed ora tocca a voi, oh..che scelta difficile!!:-(seguo mille blog, uno più bello dell’altro!!!
La prima, però..non può essere che una sola persona!!la prima che ho iniziato a seguire, anche non avendo un blog.

1. Natalia http://www.tempodicottura.it/
2. Cry http://cry-psy.spaces.live.com/
3. Federica http://federicaincucina.blogspot.com/
4. Swamy http://lasoffittadiswamy.blogspot.com/
5. Darkfee http://lecreazionidifee.blogspot.com/

GRAZIE MILLE ANCORA NANCY!!!
Share:

23 marzo 2010

Oh shabby shabby..perchè sei tu..Shabby

Un po' di fotine dello stile che molte di voi mi hanno fatto conoscere!! Grazie mille a tutte!
Non sono adorabili??
Share:

21 marzo 2010

Influenza e creatività vanno a...braccetto!


uff!!maledetta influenza intestinale...è da giovedì che me la porto dietro...ieri pensavo mi fosse passata..macchè!!!!sta mattina, anzi proprio 15 minuti fa, è ritornata!!:-( è un'ingiustizia però!!!!!!!
ieri pomeriggio però non mi sono demoralizzata, e allora mi sono messa ai fornelli per preparare un dolce e far passare il tempo!

volevo usare le 2 scatole di cereali che erano a mano già da qualche settimana, ovviamente ben corservati e chiusi...così mi sono ideata, scervellata, ho spremuto le meningi a più non posso e ho deciso di fare un dolce freddo e un dolce da forno!!

il dolce freddo consiste in delle proline di cereali ricoperte di cocco grattuggiato, invece quello da forno in biscotti ai cereali da guarnire.
gli ingredienti...bè...non chiedetemi le quantità! per me è difficile seguire delle ricette, vado sempre a occhio, e tutto mi è sempre riuscito!!

Per le praline:
cereali nesquik (avevo 100gr)
1 cucchiaio di nutella (facoltativa, perchè i nesquik essendo già al cioccolato sono già dolci)
burro q.b. perchè il tutto si amalgami insieme
mandorle e pinoli (1 cucchiaino)
cocco grattuggiato

ho messo nel mixer i cerali, i pinoli e le mandorle in modo che diventassero polvere (o se a voi piace, lasciateli un po' grossolani), unito in seguito la nutella e il burro.
ho formato delle palline, le ho ricoperte di cocco e le ho messe in frigo per 3 ore!

Per i biscotti:
cereali nesquik (avevo 100gr)
mandorle tritate
1 uovo
4 cucchiai di farina
25gr burro

per la guarnizione:
panna montata
banane
fragole

passato i cereali nel mixer, fino a renderli polvere. in una ciotola ho messo i cereali e tutti gli altri ingredienti e ho impastato con le mani. una volta amalgamato il tutto ho steso la pasta e formato dei dischi, ho preriscaldato il forno, e ho infornato per 10-13 minuti a 180°C.
li ho lasciati raffreddare e ho formato degli strati fatti di: panna, banana tagliata a fette, fragole tagliate a fette e poi un ciuffetto di panna.

Anche se uno sta male, riesce sempre ad usare la creatività!!^_^
spero che l'influenza mi passi in fretta!!!
Share:

20 marzo 2010

Targhe di benvenuto...Ali Sia sei magica!!!

quante volte vi è capitato di vedere attaccate ai muri di una casa delle targhette di benvenuto, così belle, raffinate, e a volte simpatiche??
quante volte avete pensato, adesso me ne creo una (parli per le creative che seguo e che mi seguono), oppure adesso cerco un posto e me la faccio commissionare??
Io, carissime, siccome insieme al mio fidanzato stiamo sistemando casa (il cantiere è ancora super aperto, amgari per fine estate sarà pronta) ho deciso di commissionarne una ad una cara ragazza che disegna sulla ceramica!!
Lei si chiama Ali Sia!!^_^ si è creata un gioco di parole!!il nome è Alisia, tutto attaccato..
dopo aver visto le sue creazioni me ne sono innamorata, e quindi l'ho contattata e le ho gentilmente chiesto di prepararmi una targa con scritto Fam. Zuccotti (il cognome del mio fidanzato, visto che abbiamo intenzione di sposarci appena sarà tutto a posto e avremo risparmiato un po')..

Alisia è stata molto cordiale, simpatica, e ha lavorato in super fretta, mi ha fatto aspettare proprio poco poco!! quando è arrivata a casa ho immaginato che fosse già appesa al muro!!Stupenda!!!Potete trovare le sue creazioni nel suo blog live spaces e du facebook(cercando Ali Sia)

Share:

Non ho gli ingredienti...e ora che faccio??!!


Vi è mai capitato di voler fare una torta..ma..aprendo ante, antine, cassetti, mobili...cercate gli ingredienti e vi manca qualcosa??
a me è successo e ho creato questa ricetta!!
Torta con Farina di castagne..
in principio non avevo il burro, ma siccome io per fare i dolci uso solo l'olio, ma non è stato un problema..
poi ho cercato la farina..cavolo solo 100 grammi!!NON è POSSIBILE!! la farina non mi manca mai!!!allora mi sono messa a cercare..ma c'era..era proprio qui..l'avevo comprata tempo fa!!AHH ECCOLA!!Farina di castagne!non so dire perchè quel giorno al supermercato l'abbia comprata, però mi è stata utile!!
il lievito!!!!!!NOOOOO!!!Non ne ho!!e qua, arriva in aiuto la vicina!!^_^
quante di voi non sono mai andate a chiedere qualcosa al vicino, eh??!!dite la verità!!

Ecco la ricetta(trovate la ricetta anche in un mio post precedente, però quella aveva la pasta di zucchero)

ingredienti:
4 uova
150 g di zucchero
2 bicchieri di olio di semi
100 g di farina 00
200 g di farina di castagne
1/2 bicchiere di latte
1 bustina di lievito
Gocce di cioccolato

Separare i tuorli dagli albumi. Montare i tuorli con lo zucchero per 5 minuti (mi raccomando 5 minuti!!!) questo farà sì che la vostra torta risulti bella soffice e più digeribile, aggiungere l’olio, le farine, il latte, il lievito e quindi mescolare il tutto, infine aggiungere gli albumi montati a neve e le gocce di cioccolato, mescolare finchè non si uniscono all’impasto.

Foderare una teglia con carta da forno e infornare a 180°C per 35 minuti.
Una volta raffreddata per guarnire ci ho grattuggiato sopra del cioccolato.

Da leccarsi i baffi, talmente è morbida e soffice!!!
Share:

19 marzo 2010

La storia...

Partecipo ad un gioco...Travian..gioco di guerra su internet, collaborazione, strategie tra 3 popoli -romani-teutoni e galli..
girando tra i profili mi è capitato di leggere una cosa bellissima..
io, ovviamente alcune cose non le posso ricordare, perchè troppo giovane per quei tempi (oppure non ancora nata)..però voglio rendervi partecipe di questa lettura, e di questi ricordi^_^


-Noi che la penitenza era:
“dire, fare, baciare,
lettera, testamento”...

-Noi che ci sentivamo ricchi se avevamo “Parco Della Vittoria e Viale Dei Giardini” (monopoli)...
-Noi che i pattini avevano 4 ruote e si allungavano quando il piede cresceva...
-Noi che chi lasciava la scia più lunga nella frenata con la bici era il più figo...
-Noi che il Ciao si accendeva pedalando...

-Noi che suonavamo al campanello per chiedere se c'era l'amico in casa...

-Noi che dopo la prima partita
c'era la rivincita, e poi la bella, e poi la bella
della bella…

-Noi che giocavamo ad indovina chi, e conoscevamo tutti i personaggi a memoria...
-Noi che giocavamo a nomi, cose, animali, città e la città con la D era sempre Domodossola...
-Noi che ci mancavano sempre 4 figurine per finire l'album Panini...
-Noi che avevamo il “nascondiglio segreto” con il “passaggio segreto”

-Noi che giocavamo a merda con le carte...

-Noi che ci divertivamo anche facendo "Strega comanda colore"...
-Noi che le cassette se le mangiava il mangianastri, e ci toccava Riavvolgere il nastro con la Bic...
-Noi che avevamo i cartoni animati belli...

-Noi che litigavamo su chi fosse più forte tra Goldrake, Mazinga, Daitan3, Astro-Robot e Daltanious..

-Noi che guardavamo "La Casa Nella Prateria" anche se metteva tristezza...

-Noi che le barzellette erano Pierino, il fantasma formaggino, o un francese, un tedesco e un italiano...

-Noi che ci emozionavamo per un bacio su una guancia...

-Noi che si andava in cabina a telefonare...
-Noi che c'era la Polaroid e aspettavi che si vedesse la foto...

-Noi che non era Natale se alla tv non vedevamo la pubblicità della Coca Cola con l'albero...
-Noi che se guardavamo tutto il film delle 20:30 eravamo andati a dormire tardissimo...
-Noi che suonavamo ai campanelli e poi scappavamo...
-Noi che ci sbucciavamo il ginocchio e ci mettevamo il Mercurio cromo... e più era rosso e più eri figo...
-Noi che se a scuola la maestra ti dava un ceffone, la mamma te ne dava 2...
Noi, che se ti facevi male facendo l'asino arrivavi a casa e prendevi il resto...
-Noi che se a scuola la maestra ti metteva una nota sul diario, a casa era il terrore...
-Noi che le ricerche
le facevamo in biblioteca,
mica su Google...
-Noi che "Disastro di Cernobyl" vuol dire che non potevamo bere il latte alla mattina...
-Noi che si poteva star fuori in bici il pomeriggio...
-Noi che se andavi in strada non era così pericoloso...
-Noi che sapevamo che erano le 4 perché stava per iniziare BIM BUM BAM...
-Noi che sapevamo che ormai era pronta la cena perché c'era Happy Days...
Noi, con gli anfibi e il chiodo di pelle nera con l'acciaio degli accendini pinzato...
-Noi che il primo novembre era "Tutti i santi", mica Halloween...
-Noi che se la notte ti svegliavi e accendevi la tv, vedevi il segnale di interruzione delle trasmissioni con quel rumore fastidioso...
-Noi che abbiamo avuto le tute lucide che facevano troppo figo...
-Noi che guardavamo allucinati il futuro nel Drive In con i paninari...
-Noi che la ferrari era Alboreto, la McLaren Prost, la Williams mansell, la Lotus Senna e Pique, la Benetton Nannini... e la Tyrrel a 6 ruote...
-Noi che si merenda era la girella e il Billy all'arancia...
-Noi che il Twix si chiamava Raider e faceva competizione al Mars...
-Noi che abbiamo passato belle serate in bagno dopo Colpo Grosso (per gli ometti)...
-Noi che le All Star le compravi al mercato a 10.000 lire e c'erano le Nike Legend e le Clarck azzurre...
-Noi che tiravamo le manine appiccicose delle patatine sui capelli delle femmine...
-Noi che abbiamo avuto tutti il bomber blu/verde con l'interno arancione e i miniciccioli nel taschino...
-Noi che se eri bocciato in terza media, potevi arrivare con il fifty o il Cobra truccato ed eri un figo della Madonna...

Noi... Noi... Noi che siamo ancora qui... e certe cose le abbiamo dimenticate... e sorridiamo quando ce le ricordiamo...

Noi che siamo stati queste cose... e gli altri non sanno cosa si sono persi...
Scusate il polpettone!!!però troppo bello!!!
Share:

Basta con la pasta!!!! Voglio le Polpette!!

E adesso con questa cosa faccio??
Non la voglio buttare, sarebbe uno spreco enorme!!
E darla al cane non se ne parla proprio!!
E allora?? Cosa ci faccio??
UFF!!Rocky stasera farà una pappa con i fiocchi..
Non mi viene proprio nulla in mente!

E se la facessi gratinata?!! No! gratinata non mi piace molto!!
Uff, o la scaldo e me la mangio..oppure la devo dare al cane!!

Anche voi vi fate questi discorsi quando avanzate qualcosa, in particolare della pasta??
A me proprio di buttar via il cibo non piace, nemmeno se è una cosa che non mangio!! E' un bene così prezioso, non va sprecato!!

Allora!!Sì!!Sì!!Ci sono!!!

POLPETTE DI PASTA!!

Gli ingredienti sono:
pasta avanzata (condita in qualunque modo, al mia era con fagiolini e salmone)
1 o 2 uova (dipende dalla quantità)
pangrattato
olio da friggere

Tritate la pasta (non troppo piccola), versatela in una ciotola e rompeteci le uova, mescolate, unite il pan grattato finchè non si addenserà un pochino il composto..formate delle palline e friggete!!

Ahh adesso sì che la pasta è finita!!^_^
Share:

17 marzo 2010

Cucciolo, ora puoi riposare in pace


Piccolo di 8 mesi, Alessandro..

notte di sevizie a Genova nella casa in cui si sentiva sicuro e protetto..
due genitori hanno dato luogo ad un massacro..
Share:

Parole, Parole..

Parole, parole, parole…non è una canzone, ma una riflessione..
Care amiche, mai voi vi trovate mai nella circostanza di avere tantissimo da dire, da sfogare, gridare, urlare, cantare e…e...non avere nessuno con cui interloquire in quel preciso istante?!?
E per sfogarvi, magari vi parte il vostro classico tic nervoso, come mettervi a sistemare la stanza (anche se in perfette condizioni), rassettare un cassetto contenente magari degli utensili che usate quotidianamente e sistemarlo alla perfezione, oppure pulire il pavimento di casa finché non vedete che è lustro, lucido e che ci potete mangiare sopra!!
(ovviamente altri tic nervosi ne esistono, ma questi sono principalmente i miei!!)
E mentre fate tutto, con nervosismo, ecco che parte…lei!!!! la follia… iniziate a parlare da sole!! Iniziate a bisticciare, dicendo “Non è possibile..”, “Sempre io!!”, “Non è giusto!” e tantissime altre cose per poi arrivare alla frase.. “Ah ma la prossima volta glielo dico!!” e puntualmente, la prossima volta non dite mai nulla! E lasciate correre!!

Oppure quando volete sfogarvi, prendete in mano il telefono e digitate il messaggio più lungo che abbiate mai scritto e appena prima di inviarlo lo rileggete, giusto per sicurezza, pensate tra di voi, ma quel gesto lo compiete solo per vedere se avete tralasciato anche solo il minimo particolare, e allora poi ciccate su invio.

Quante volte avete pensato, eh..se avessi un diario per scrivere tutto e sfogarmi..però oggi come oggi chi ha più tempo di mettersi a scrivere un diario?? Si parte di casa alla mattina, per poi arrivare alle 6 di sera, il tempo di cambiarvi d’abito e sono già le 6 e mezza, allora si deve preparare la cena, poi si mangia, poi si sparecchia la tavola, si lavano i piatti, si sistema la cucina, si guarda se in casa è tutto più o meno in ordine e se non lo è allora ci si rimbocca le maniche..e nemmeno a dirlo sono già le 9 o le 10 di sera..e l’unica cosa che ci viene in mente è…BAGNO!! Un po’ di relax facendo un bel bagno, o una doccia!! E poi?? C’è chi studia (come me e poi dopo 1 ora e mezza si addormenta sui libri) dopo tutta sta sfacchinata, o chi gioca con i propri bambini, o chi guarda la tv, o chi crea, o chi si porta il lavoro da casa…e quindi…quando è possibile fare un diario??oramai non c’è più il tempo..

Ecco allora che pensavo alla classica..AMICA DI PENNA..voi ne avete mai avuta una? Com’è l’esperienza? Vorrei sentire un po’ di pareri, non si sa mai che mi venga un pallino fisso e che mi metta a cercarne una^_^

Comunque, dopo tutta questa tiritera..devo dire che..ci sono sempre tante soddisfazioni durante un’intera giornata, a volte è bello arrivare a casa ed essere accolti con un bellissimo sorriso, o un bacio!! Oppure essere stati bravi nel proprio lavoro!! Oppure essere riusciti in qualcosa che non credevate possibile!! La cosa che rende migliori le giornate per me..è l’amore!! Vedere il mio bellissimo fidanzato tutti i giorni^_^unico e perfetto!!tutto mio!!


E a voi??cosa rende migliori le vostre giornate??

Share:

15 marzo 2010

Pisellino......con occhio di bue

Ma vi ricordate di Pisellino??
Il figlio di Braccio di ferro e Olivia??
Ma secondo voi…parlava?!? E Braccio di Ferro ce l’aveva un nome di battesimo??
Se qualcuna di voi conosce le risposte, sarei felice di sentirle…


Fatto sta che qualche giorno fa ho preparato questa ricetta…^_^ Pisellino centrava poco e niente, ma semplicemente perché ho cucinato i piselli^_^


Piselli con occhio di bue..
Ingredienti per 4 persone:
500gr di piselli
Mezza cipolla, una carota e un gambo di sedano per il soffritto
Mezzo dado
Acqua per la cottura
Olio e sale q.b.
In una padella versare l’olio e le verdure tritate per fare il soffritto, quando vedete che è dorato versateci i piselli puliti e mescolate, dopo 1 minuto versare dell’acqua bollente fino a riempire quasi tutta la padella, aggiungere il mezzo dado e fare cuocere a fuoco lento con il coperchio.
Se vedete che i piselli, una volta asciugata l’acqua non sono ancora cotti, versatene altra e cuocete ancora qualche minuto.
Una volta che i piselli hanno quasi terminato la cottura ma che è presente ancora un po’ di brodo, rompeteci le 4 uova sopra e fate cuocere a fuoco basso ancora con il coperchio.
Appena le uova si saranno rassodate, potete terminare la cottura!
Buon appetito!

p.s. nella mia foto vedete anche dei pezzi di salamella...bè...era un avanzo e non lo volevo buttare!!
Share:

14 marzo 2010

Buon compleanno Sister!!!


Lo scorso 4 marzo era il compleanno di mia sorella..non sembrava molto propensa a festeggiare…però nonostante tutto io e mia madre le abbiamo preparato una bella cena con annessa torta fatta da me..
Il menù consisteva in:
bastoncini di patate (ricettario di tempo di cottura)
bignè salame e provola (ricettario di la cucina di federica)
riso tipico di santo domingo
carne tipica di santo domingo
insalata russa
verza e pomodori
il dolce, preparato da me con pasta di zucchero.

Ecco gli ingredienti per la torta:
4 uova
150 g di zucchero
2 bicchieri di olio di semi
100 g di farina 00
200 g di farina di castagne
1/2 bicchiere di latte
1 bustina di lievito
Gocce di cioccolato

Separare i tuorli dagli albumi. Montare i tuorli con lo zucchero per 5 minuti (mi raccomando 5 minuti!!!) questo farà sì che la vostra torta risulti bella soffice e più digeribile, aggiungere l’olio, le farine, il latte, il lievito e quindi mescolare il tutto, infine aggiungere gli albumi montati a neve e le gocce di cioccolato, mescolare finchè non si uniscono all’impasto.

Foderare una teglia con carta da forno e infornare a 180°C per 35 minuti.

Una volta sfornata ho lasciato raffreddare, nel mentre ho preparato la pasta di zucchero con i seguenti ingredienti:
450 gr di zucchero a velo confezionato
5 gr di gelatina (chiamata anche colla di pesce, si trova sia in fogli che in polvere)
30 gr di acqua
50 gr di glucosio (in casa non l’avevo e ho usato il miele)

Ho ricoperto la torta di nutella e ho steso la pasta di zucchero sopra, ho fatto le decorazioni con uno stampo a forma di stella e fatto un fiocco con della raffia rossa.

E infine il regalo, ben confezionato da me con nastri inutilizzati, biglietto decorato con raffia rossa, pannolenci a forma di cuore e un brillantino!! Il contenuto consisteva in sandali da schiava neri, ottimi per questa estate!!
Share:

13 marzo 2010

Doni divini


Qualche tempo fa..su una rivista di cucina che compro ogni mese...ho trovato....una bontà divina!! I miei occhi non avevano mai visto nulla di più bello al mondo (ovviamente tralasciando il mio fidanzato e le belle meraviglie del mondo)..però come lei nessuno al mondo!!

Da provare, da assaporare, annusare, guardare..però!!
NO E POI NO!!
Lei è un grosso tabù per me...mannaggia..mannaggia marò!!! Ma non è giusto!! Perchè tanti stanno bene, la possono mangiare tutti i giorni, e io...che soffro di colesterolo alto...posso solo limitarmi a guardarla??

Lei...le do del lei..perchè è una maestosità ai miei occhi...
CIAUSCOLO...un dono divino, salame da spalmere!!!
AHHHHHHHHHHH!!!! quanto devi essere buono...io che adoro il salame..io che ne mangiavo di tutti i tipi e che non dicevo mai di no...perchè questo supplizzio?? Ahimè!! Maledetto colesterolo!!!

Ragazze...se qualcuna di voi ha già assaporato questo dono divino, mi dica che sapore ha...gentilmente ve ne prego!!!!!!!!!!!!!!!!

Piccola dipendente di salame :-(
Share:

12 marzo 2010

Nooo Disastrooo!!!

Disastro! Disastro! Disastro!!!!
Non ci credo!!! 2 in 2!!!! Oh cavolo!! Ma che mi capita???
2 chili in 2 mesi!?!?!?! È impossibile mi dicevo, la bilancia avrà qualche difetto!!
Eppure le pile funzionano, che abbia ragione lei?? Maledette bilance digitali!! Ma quelle con la lancetta non andavano più bene?? Le trovavo persino più carine!! Non si riesce a comunicare con la tecnologia!! Posso persino dire che inizio ad odiarla!!
2 chili!! 2 chili!!! Ma non è possibile!! In 7 anni non ero aumentata nemmeno un etto!!! E ora??
È colpa sua!!! Non è la bilancia!! Maledetta pillola!! Stupidi ormoni!! Io sono pure una che odia i medicinali, non li prendo mai, lascio che il mio organismo smaltisca tutto da solo!! Considero le medicine come degli esseri fatti solo per rovinare il nostro bell’organismo!! Li odio li odio!!!
Adesso mi tocca mettermi a dieta e fare attività fisica... io?!? Mai fatto diete!! Tranne per il colesterolo tempo fa!!
Eppure qualcosa devo fare! Non posso stare ferma ad aspettare il prossimo chilo che mi ride in faccia e si deposita sui miei fianchi!! Maledizioneeeeeeeeeee!!!!
Non ho mai fatto diete, pur essendo americana, e mangiando come un maiale affamato a colazione sono sempre stata in forma!! Nemmeno un filo di grasso fuori posto, che amarezza!!

Quando ero a Santo Domingo questa era la mia colazione: ottima, buona e salata come piace a me, il cibo dolce a colazione non mi è mai andato giù..Ho sempre preferito il mio caro salato, platano schiacciato, formaggio, salame e uova!!! LA COLAZIONE DEI CAMPIONI!!!





Quando sono arrivata in Italia mia madre mi preparava il porridge, che buono che era!! Ma nemmeno mi ricordo più il sapore, dopo qualche anno ho cambiato alimentazione..



Ogni tanto capitava anche che mangiassi all’americana!! Quante calorie, ma che bontà…però alla mattina togliere l’odore di fritto dalla cucina era difficile, se dopo colazione dovevi uscire subito..



Quindi da tanti anni ho optato per la colazione italiana..anche se dolce, e non la mando molto giù, per via del colesterolo ho dovuto eliminare i farinacei e il salato (MIO ADORATO) anche a colazione!!

Ora però DEVO mettermi in pari, smaltire quei maledetti 2 chili e recuperare la mia forma facendo attività fisica!!
Quindi si torna al porridge con la frutta, oppure una bella tazza di te con della frutta da mangiar dopo! Non dev’essere male, sarà difficile, ormai ho stili di vita molto diversi da anni fa…però ci riuscirò!! Alla faccia della pillola!!
mi preparo una bella dieta, e attività fisica programmata!! E allora sì che le riderò in faccia!! MALEDETTO MEDICINALE!!!
E voi?? La prendete la pillola? Che effetti collaterali vi da?
Share:

10 marzo 2010

Inverno incessante...


Quando pensavo di dover metter la mia Misty appesa al chiodo per chiudere la stagione invernale, per via delle belle giornate di sole che mi aspettavano per l’inizio della primavera ecco che spunta…lei, ancora lei…Neve!!! Tra ieri pomeriggio e sta notte ne ha buttata giù parecchio, e non cenna a smettere..
E io che avevo persino comprato una bellissima primula per l’inizio imminente della primavera…
questo inverno proprio non vuole smettere, continua a buttare giù neve su neve, ma madre natura non sa che ormai siamo stufi??che vogliamo il sole e delle temperature ideali per mettere via i cappotti, piumoni e copertone di lana??
Share:

7 marzo 2010

Voglia di leggerezza

Finalmente dopo giorni e giorni di ricerca del mio cavetto usb per collegare il cellulare al computer, l'ho trovato!!!!!!!!!!!!!!!!
era nascosto questo birbone!!!!!si era messo nella scatola del cellulare, l'unico posto in cui mi continuavo a dire che non poteva esserci!!!e invece!!!!!è sempre il posto più impensabile dove si vanno a mettere le cose, non trovate anche voi??coì adesso finalmente posso postare qualcosa nel blog con le mie foto!

comunque, bando alle ciance...ieri vista la bella giornata di sole che c'era mi sentivo leggera con la voglia di mangiar sano!!così ho preparato una bella insalata e dei fiori di pomodoro!!^_^
fiori di pomodoro??starete pensando!! Eh sì!!proprio fiori!!
siccome amo molto la natura, ho pensato perchè non creare dei fiori? visto che li adoro tanto??
che dite...ricordano dei fiori??oppure è la mia fantasia che me li fa vedere??


per questa ricetta ho usato:

1 pomodoro cuor di bue bello grosso (adoro questa qualità perchè sono belli croccanti)
1 mozzarella
olive verdi
sale, olio e basilico q.b.

ho affettato il pomodoro e la mozzarella, le fette di mozzarella le ho successivamente tagliate in 4 pezzi per formare i petali dei fiori e li ho sistemati sopra le fette di pomodoro, al centro ho disposto un oliva, condito con sale, olio e basilico a piacere.
se volete ancora di più sbizzarrirvi, per far felici i vostri bambini, eleborate ancora meglio il fiore, ovvero...procuratevi dei ciuffi di erba cipollina per fare il gambo, delle foglie di basilico per fare le foglie e dei pezzetti di insalata per fare il prato!!
io la trovo un'ottima idea per far divertire mangiando sia grandi, ma soprattutto bambini!!



per l'insalata, siccome io l'adoro ho usato:
un cespo di insalata
pomodorini ciliegia
mozzarella
tonno al naturale
noci
sale, olio e aceto q.b.

e voi??come ve la condite l'insalata???
Share:

ma chi è questa coccinella laboriosa??

nel mio blog purtroppo ancora non ho messo una foto di questa coccinella che tanto si dedica al lavoro e alla cucina!!
lei è Lullaby, un meraviglioso peluche che mi è stato regalato dal mio fidanzato a Natale dell'anno passato!
io la trovo adorabile!
il nome è stato scelto da una canzone (che si può chiamare benissimo sinfonia) del film Twilight, ovvero Bella's lullaby di Carter Burwell, se avete qualche minuto fate un salto su youtube e andate a sentirla!!a me piace veramente molto, così soave, delicata e dolce..se si chiudono gli occhi sembra quasi di volare talmente sia delicata la sinfonia!!
Share:

5 marzo 2010

Visita a Santo Domingo

Hola amigos, esta es mi ciudad!! Santo domingo^_^
Ahi que linda!!!que mar, que sol, que comida tan buena!!!!
Oggi vi porto alla scoperta del mio paese natale!!

Palma di cocco....io adoro il cocco!!!!^_^

Guajava...un frutto dolcissimo quando è maturo!!

Vista della spiaggia, una delle tante!



Questo è uno dei frutti che adoro mangiare, si chiamano Limonsillo ricordano molto i lichis, ma questi hanno una buccia liscia, verde e io li trovo più buoni!!

Ahi!!el Pescado con platano!!!tan bueno!!!!!!!!!!

y el mango!!!!!!!Adoro i frutti tropicali!!!


Passeggiando qua e là...fino ad arrivare al...

Meraviglioso Faro a Colon


Spero che questa piccola visita vi sia piaciuta!^_^ tornate presto!
Share:

Platano fritto

Come alcuni di voi sapranno io sono originaria di Santo Domingo e sono ormai da 18anni residente stabile in Italia..amo il mio paese natale e soprattutto, oltre ai bellissimi luoghi che ci sono, anche la cucina tipica.
Oggi quindi sarà mia premura prepararvi un piatto tipico del mio paese!
Si chiama: PLATANO FRITTO.
Il platano (chiamato comunemente da noi BANANA VERDE) è una specie di banana con la buccia verde molto dura, è un frutto che non può essere mangiato crudo, ma soltanto cotto, per via del suo sapore....non so definirlo..però posso benissimo dire che lascia la lingua tutta strana, come se anestetizzasse le papille!
può essere preparato sia salato che dolce, ma questo dipende solo dal colore della sua buccia...ovvero se è verde sarà cucinato come un piatto salato e se è giallo sarà cucinato come un piatto dolce...perchè maturando si addolcisce^_^
vi metto una foto, così capite di cosa parlo..magari in giro nei supermercati le avete già notati nel reparto di frutta esotica, e non avete mai osato prenderle...

Comunque!mettiamoci ai fornelli!
Ingredienti per 4 persone:
2 platano verdi o maturi, come preferite
sale
olio per friggere.

prendete un coltello, fate un incisione da parte a parte secondo la lunghezza ed eliminate la buccia del platano.
tagliate a rondelle (con un taglio leggermente obliquo) per uno spessore di circa 2cm (le parti alle estremità tagliatele più grosse).
mettete a scaldare l'olio in una padella, appena sarà caldo depositate le fette di platano e fatele dorare da entrambi i lati.
tirate su dalla padella le fette di planato e depositatele su un tagliare e con l'aiuto di un batti carne schiacciate il platano e riponetelo a friggere per qualche secondo finchè non risulta croccante! (mi raccomando mentre schiacciate il platano non spegnete il fuoco della padella, altrimenti appena depositerete di nuovo il platano si riempiranno di olio, per via del cambio di temperatura della cottura).
una volta che risulteranno croccanti mettete il platano in un piatto con carta assorbente e salate a piacimento!
servire il piatto immediatamente!

p.s. un consiglio, se vi avanzano non riscaldatele, perchè non risulteranno buoni come prima, cambiano di gusto!
se per caso farete quelle mature NON salate!
si può accompagnare alla carne!


Share:

3 marzo 2010

*LETTERA pSy*

*LETTERA pSy*...


di cosa sto parlando mi state chiedendo??
ma del fantastico negozio online che finalmente una carissima ragazza, di cui seguo il blog, ha aperto per mettere in vendita le sue meravigliose creazioni!!!

lei si chiama cristina e il suo blog è Il garage del decoupage! è grazie al suo modo di dare vita alle cose che mi ha spinto a dedicarmi, anche se certe volte con insuccesso, alla creatività con l'arte del decoupage!


il suo blog è spettacolare, con il fimo e i bijoux riesce a dare vita ad oggetti unici, a cui nessuno verrebbe mai in mente di creare!!sono bellissimi, sensazionali e ogni volta che ne vedi uno che ti piace tantissimo e pensi che non ne potrebbe fare uno migliore, ecco che spunta un oggetto che supera ancora di più le tue aspettative!!!ne sa una più del diavolo creativo!^_^




lei è carinissima, simpatica e cordiale con tutti!!
sono molto felice di creare questo post apposta per lei!!
in più tra pochissimo riceverà 50.000 visite nel suo blog e ha indetto un bellissimo blog Candy intitolato Foglie.




quindi il mio consiglio è..andate a fare anche solo un saluto alla fantastica cristina nel suo bel garage e visitate, perchè no anche il suo negozio!!


http://cry-psy.spaces.live.com/default.aspx?sa=333009531

http://www.misshobby.com/it/negozi/letterapsy

Share:
© LULLABY FOOD&PROPS | All rights reserved.
Blog Design Handcrafted by pipdig