26 febbraio 2010

Dalle arance che nessuno voleva...

Tempo fa mia sorella mi aveva chiesto di comprarle, quando uscivo da lavoro, delle arance..mi ha dato tutti i dettagli: -Mi raccomando non le Tarocco, nemmeno le Moro, devono essere sode e non nella rete, le voglio sfuse e prendi le Navel!- ovviamente i suoi gusti li conosco, però ha voluto lo stesso darmi tutte le precisazioni… quando sono arrivata al supermercato le arance che desiderava non c’erano...e allora???!! Ero nel panico, se fossi arrivata a casa con delle arance diverse dalla sua dettagliata descrizione non le avrebbe mangiate...però non c’erano e io decisi di prendere le arance Tarocco..sarebbero andate bene ugualmente pensavo. Arrivata a casa, appena vide le arance le supervisionò..e scoprì subito che non erano loro, lamentandosi perché credeva avessi sbagliato, però dopo esserci chiarite alcune le mangiò ugualmente..ovviamente quelle più sode..
Quindi, che fare con le arance che erano un po’ molli e che nel passare dei giorni nessuno calcolava minimamente??
UNA TORTA ALL’ARANCIA pensai subito e di sabato mi misi subito ai fornelli!
Ovviamente mangiate in questo modo le arance hanno avuto un successone!!

Ingredienti:
75 gr burro
300 gr di farina 00
3 uova
300 gr zucchero
1 bustina di lievito per dolci
2 arance
Zucchero a velo e un’arancia per la guarnizione

Procedimento:
Sbattete bene i tuorli con lo zucchero, io ho usato la frusta elettrica, unite la buccia grattugiata delle arance e il loro succo, sempre mescolando unite la farina (facendo attenzione a non formare grumi), il burro fuso e gli albumi montati a neve. Mescolate delicatamente, dal basso verso l’alto, per alcuni minuti, quindi unite il lievito. Imburrate e infarinate una tortiera, versatevi il composto e mettete in forno a 180° per 35 minuti.
Lasciare raffreddare e guarnire la torta con zucchero a velo e pezzi di arancia.
Share:

2 commenti

  1. Ciao Soribel , in bocca al lupo per il tuo blog, passerò senz'altro a trovarti, sei una ragazza piena di energie positive, intraprendente e con tanta voglia di fare. Buon fine settimana e a presto

    RispondiElimina
  2. grazie mille natalia!!ovviamente non diventerà fantastico come il tuo..però ci provo!

    RispondiElimina

Ben arrivato nel mio blog, spero sia di tuo gradimento, se ti va lasciami un commento che sarò lieta di leggere ed a cui risponderò con piacere. Buona visita.

© LULLABY FOOD&PROPS | All rights reserved.
Blog Layout Created by pipdig